X


Barbara D’Urso attaccata da Wanna Marchi e figlia? “Teso un agguato”

Scritto da , il marzo 21, 2019 , in Barbara D'Urso
foto Wanna Marchi Stefania Nobile live non è la d'urso

Barbara D’Urso: la confessione di Stefania Nobile e Wanna Marchi dopo Live

Nella seconda puntata di Live Non è la D’Urso è andato in onda un vero e proprio Wanna Marchi e Stefania Nobile show. Madre e figlia, che hanno scontato in carcere nove anni e sei mesi per bancarotta fraudolenta, truffa aggravata e associazione per delinquere finalizzata alla truffa, si sono rese da subito protagoniste di uno scontro molto acceso con gli altri partecipanti. La produzione del programma di Barbara D’Urso è stata attaccata da Stefania Nobile per aver fatto qualcosa di scorretto:

“Noi siamo qui solo per te ma dal video che ho visto, ho capito che anche qui c’è stata la truffa”.

Dopo la puntata di Live Non è la D’Urso, Wanna Marchi e la figlia hanno ribadito sul loro profilo Instagram il concetto che sono state vittime di un agguato, ma loro già l’avevano preventivamente calcolato.

Live Non è la D’Urso: Wanna Marchi e figlia attaccano la Bonaccorti dopo la puntata

“La guerra è vinta, non la battaglia, perchè la vita è fatta di tante battaglie”, ha esordito in questo modo questa mattina Stefania Nobile sui social in compagnia della madre Wanna Marchi dopo essere stata ospite a Live Non è la D’Urso di mercoledì 20 marzo. Nonostante la loro presenza, ma anche l’estrema lunghezza del talk che è terminato all’1:06 di notte, gli ascolti sono calati: se la prima puntata aveva ottenuto un totale del 17,1% di share e 2.796.000 telespettatori, il secondo appuntamento ha fatto registrare un complessivo di 2.331.000 telespettatori e il 13.95% di share. Dopo lo scontro avvenuto ieri in materia di pentimento, Wanna Marchi e Stefania Nobile hanno attaccato Enrica Bonaccorti. In particolare la prima ha dichiarato:

“Mi è venuto in mente che la Bonaccorti mi ha preso per i fondelli di nuovo. Anni fa andai ospite in un programmetto del cavolo che faceva, mi trattò malissimo”.

La Nobile, invece, ha tirato in ballo la sua malattia:

“Trincerarsi dietro l’Alzheimer, profondo rispetto per tutti i malati, tu non puoi fare l’opinionista. Se lei dimentica le cose e le persone, non so come possa riuscire ad esprimere un’opinione”.

Enrica Bonaccorti non soffre di Alzheimer ma di un deficit del sistema nervoso chiamato prosopagnosia. La donna, infatti, ha difficoltà nel riconoscere le persone a intervalli di tempo anche piuttosto breve, non riuscendo quindi ad associare i volti ai nomi.

Barbara D’Urso criticata: Wanna Marchi e Stefania Nobile contro Cecchi Paone

Nell’acceso scontro del due contro tutti avvenuto nella seconda puntata di Live Non è la D’Urso, Stefania Nobile e Wanna Marchi si sono scontrate pesantemente con Alessandro Cecchi Paone, definito “pagliaccio” e “ateo” (come fosse un’offesa) e, infine, invitandolo ad infilarsi un dito nelle parti intime, mentre cercava di esprimere la sua tesi, ovvero “non si scherza sulla salute della gente, non si può fare nessun tipo truffa”, facendo rimanere la D’Urso senza parole. Su Instagram, questa mattina, Stefania Nobile e Wanna Marchi, che hanno criticato anche Barbara D’Urso, sono tornate ad attaccare Alessandro Cecchi Paone:

“Anche sto Paone, che non vola, non vola, non sa volare. È un animale stro**o, perchè la carne del pavone non si mangia, e porta tanta sfiga”.

About Marco Santoro

Laureando all'Università Kore di Enna, frequenta il corso di Scienze e Tecniche Psicologiche. Come autore radiofonico ha firmato undici programmi, come produttore e conduttore è stato on air a Generazione Talenti, intervistando i ragazzi di Amici e di altri talent. Gestisce i siti di un'orchestra siciliana e di un cantante italiano. È impegnato nella presentazione di spettacoli e in attività manageriali.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *