X


Live Non è la D’Urso, ascolti al 14%: Rai1 supera Barbara D’Urso

Scritto da , il marzo 21, 2019 , in Ascolti Tv
foto Barbara D'Urso ascolti live non è la d'urso

Ascolti Live Non è la D’Urso: Rai1 batte Barbara D’Urso che crolla al 14%

Dopo l’esordio vincente registrato la scorsa settimana con 2.796.000 telespettatori e il 17,13% di share, gli ascolti di Live Non è la D’Urso della seconda puntata sono scesi al 13,95% di share, pari a 2.331.000 telespettatori, con un aumento di share al 17% nel segmento Buonanotte Live della durata di otto minuti. Crollo di ascolti evidente, ma un risultato ancora sopra le aspettative della conduttrice stessa, la quale alla vigilia dell’esordio ha dichiarato ai giornalisti di puntare al 12%, soglia di cui necessita al momento Mediaset. Barbara D’Urso è stata battuta da ‘Si Accettano Miracoli’, la commedia andata in onda su Rai1 diretta e interpretata da Alessandro Siani, vista da 3.295.000 telespettatori pari al 14.4% di share. Una puntata ricca di ospiti quella di Live Non è la D’Urso ma anche di numerose critiche per la presenza di Wanna Marchi e la figlia Stefania Nobile.

Barbara D’Urso: cala Live Non è la D’Urso dopo l’intervista a Wanna Marchi e figlia

Continua a far discutere l’intervista alle ex tele – imbonitrici Wanna Marchi e la figlia Stefania Nobile a Live Non è la D’Urso, le quali hanno accettato di partecipare al programma serale di Barbara D’Urso, pur consapevoli del livore che il pubblico italiano nutre ancora nei loro confronti e che hanno lasciato, in più occasioni, Barbara D’Urso senza parole, anche se le parole le sono uscite per ridimensionare alcuni appelli finiti male. Incalzata dagli ospiti e dalla stessa conduttrice, infatti, Wanna Marchi ha lanciato un appello affinché nessuno cada nella rete dei maghi, però qualcosa è andato storto: “Abbiamo venduto il sale a dei deficienti che ci hanno creduto”. Più diplomatica, invece, è stata Stefania Nobile, la quale ha sostenuto che da tempo ormai hanno cambiato vita, vivono in Albania e lavorano 15 ore al giorno. Forse il pubblico non ha gradito la loro presenza e, quindi, ha scelto di non guardare la trasmissione? Gli ascolti di Live Non è la D’Urso sono crollati rispetto alla puntata di debutto della scorsa settimana. Intanto Francesco Caserta ha replicato a Paola Caruso dopo l’appello lanciato a Live Non è la D’Urso. Gli ASCOLTI andranno meglio la prossima settimana o la D’Urso subirà un ulteriore calo?

Live Non è la D’Urso, Rosa Perrotta attaccata da Karina Cascella: “Arrogante!”

L’incontro – scontro nell’ascensore di Live Non è la D’Urso ha visto come protagoniste nella seconda puntata Karina Cascella e Rosa Perrotta. Le due non si sono riconciliate ma hanno nuovamente discusso, soprattutto quando la Cascella ha punzecchiato la rivale:

“Mi fa piacere stare un attimo da sole. Vorrei capire come mai nel momento più bello della tua vita, tu non fai altro che polemizzare su tutto e tutti”.

Il riferimento, ovviamente, è stato alla gravidanza di Rosa Perrotta che proprio a Domenica Live, insieme al compagno Pietro Tartaglione ha dichiarato di essere incinta di un bimbo. Rientrate in studio, Karina Cascella ha affermato:

“Fare pace con Rosa è impossibile, è di una saccenza assurda”.

L’ex tronista di Uomini e Donne, invece, ha chiuso il discorso dicendo: “le auguro ogni bene ma lontano da me”.

About Marco Santoro

Laureando all'Università Kore di Enna, frequenta il corso di Scienze e Tecniche Psicologiche. Come autore radiofonico ha firmato undici programmi, come produttore e conduttore è stato on air a Generazione Talenti, intervistando i ragazzi di Amici e di altri talent. Gestisce i siti di un'orchestra siciliana e di un cantante italiano. È impegnato nella presentazione di spettacoli e in attività manageriali.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *