X


Ascolti tv Ciao Darwin 8: Paolo Bonolis supera il 25% di share

Scritto da , il aprile 20, 2019 , in Ascolti Tv
Foto Paolo Bonolis spiazzato Ciao Darwin

Ascolti tv Venerdì 19 aprile: Ciao Darwin vince contro la Via Crucis

Nella serata del Venerdì Santo, Ciao Darwin stravince contro la Via Crucis. Per il programma di Paolo Bonolis ben 4.289.000 telespettatori e il 25,10% di share. Per il consueto appuntamento con la Via Crucis su Rai1 invece si sono sintonizzati 3.696.000 telespettatori e il 16,7% di share. Un bel calo per l’appuntamento religioso in diretta da Roma, che l’anno scorso totalizzò 1 milione di telespettatori e 3 punti in più per via della non-concorrenza (andava in onda il film animato Inside Out che fece l’11%). Dunque, il Papa risente della concorrenza monstre del programma cult di Paolo Bonolis, che ad oggi ha vinto tutte le sfide con i competitor (Sanremo Young e La Corrida).

Ascolti tv: i risultati degli altri programmi

Non solo Ciao Darwin e Via Crucis nel Venerdì Santo televisivo, ieri su Rete4 andava in onda il classico di Pasqua Il Re dei re che ha totalizzato 935 mila telespettatori e il 5,5% di share. Una serata a tutto film anche su Rai2 con 90 minuti in paradiso (1.277.000, 6,2%), Italia1 con Red 2 (1.124.000, 5,63%) e Rai3 con Ti sposo ma non troppo (1.048.000, 4,9%), mentre su La7 andava in onda il programma Propaganda Live che ha totalizzato 958 mila telespettatori e il 5.60% di share.

Ciao Darwin 8 – Terre Desolate: Juve contro tutti si sfidano il 26 aprile

Dopo la puntata Davide contro Golia (che ha visto Paolo Bonolis in difficoltà), venerdì prossimo a Ciao Darwin sarà la volta di una sfida curiosa e interessante: Juve contro tutti. Il programma che vince contro qualsiasi concorrenza (qui gli ascolti di venerdì scorso) si prepara ad accogliere il mondo delle tifoserie con la corazzata Juventus che si sfiderà “contro il resto del mondo” delle altre squadre calcistiche. Il programma cult di Paolo Bonolis giunto all’ottava edizione si porta a casa ogni settimana la vittoria perché ha saputo negli anni mantenere la sua aurea di piccolo evento televisivo, con sfide sempre più amate e che fanno discutere. Mediaset convincerà Paolo a farne una nuova edizione?

About Andrea Filocomo

Scrittore - Blogger - TV Addicted Sognatore

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *