X


Adriana Volpe fa un chiarimento sulla lettera di richiamo della Rai

Scritto da , il 4 Luglio, 2019 , in Personaggi Tv
foto Adriana Volpe lettera di richiamo

Adriana Volpe chiarisce sulla guerra con Giancarlo Magalli: “Informazioni riportate in modo non corretto”

Ha rotto il silenzio facendo un chiarimento sulla lettera di richiamo ricevuta dalla Rai Adriana Volpe: la conduttrice di Mezzogiorno in Famiglia, non è un segreto per nessuno, non ha per nulla gradito la non riconferma della sua trasmissione per la prossima stagione televisiva, tuonando più volte, di recente, contro il direttore di Rai2 Carlo Freccero. E stando a quanto scritto in rete ieri da diversi siti, per questo avrebbe ricevuto una lettera di richiamo dalla Rai, ma Adriana Volpe oggi, come scrive TvBlog, ha voluto precisare che alcune informazioni su questa vicenda sono state riportate in rete in modo non corretto, in quanto la lettera in questione l’ha ricevuta, si, ma due anni fa!

Adriana Volpe e la vicenda Magalli: “La lettera di richiamo della Rai l’ho ricevuta nel 2017”

Come scrive TvBlog, oggi Adriana Volpe ha pubblicato un video su twitter nel quale dichiara:

Alcuni siti, partendo dalle mie recenti dichiarazioni, hanno ricostruito la vicenda in maniera non corretta. In tanti hanno parlato di provvedimenti presi dalla Rai nei miei confronti, in questi giorni. E’ tutto falso…

La conduttrice prosegue poi asserendo:

La lettera di richiamo della quale ho parlato in alcune mie recenti interviste risale al 2017, anno in cui ho denunciato ai vertici Rai la gravità delle dichiarazioni postate sui social dal mio ex collega di lavoro.

Adriana Volpe chiude poi il suo sfogo ribadendo quanto già detto più volte ultimamente, ossia: “Quale donna può trovare il coraggio di denunciare se vede che chi denuncia viene lasciata senza lavoro?!”.

Adriana Volpe senza un programma. Cosa andrà in onda al posto di Mezzogiorno in Famiglia

Al momento il nome di Adriana Volpe continua a non circolare per la stagione 2019/2020 di Rai2 (rete della quale lei stessa, negli ultimi giorni, ha segnalato i numerosi flop, facendo una vera e propria guerra contro Carlo Freccero). Possibile che la Rai si lasci sfuggire una conduttrice così brava come lei? Intanto, stando a quanto trapelato in rete nelle ultime ore, al posto di Mezzogiorno in Famiglia ogni domenica da settembre la seconda rete potrebbe dare spazio ad un programma sportivo che faccia un po’ da anteprima a Quelli che il calcio.