X


Serena Grandi a Mattino 5 parla del figlio Edoardo: “Mi vergogno”

Scritto da , il 21 Ottobre, 2019 , in Personaggi Tv
foto serena grandi mattino 5

Mattino 5: Serena Grandi fa una confessione intima sul figlio

Un racconto toccante e intimo quello di Serena Grandi a Mattino 5 oggi. Dopo le parole choc di Maria Teresa Ruta che ha ammesso di essere andata a vivere da sola quando i figli avevano 17 e 14 anni, Serena Grandi e il figlio Edoardo hanno parlato del rapporto, mostrando tutta la dolcezza di un amore indistruttibile. L’attrice a Mattino Cinque ha raccontato però di essersi pentita di una cosa: aver svelato dell’omosessualità del figlio durante il Grande Fratello Vip.

“L’unica cosa di cui veramente un po’ mi vergogno è di aver svelato questa cosa al pubblico durante il Grande Fratello. Ero esasperata e non stavo neanche bene. Me l’hanno proprio tirata fuori in malo modo, avrei preferito dirlo con più dolcezza”.

Serena Grandi, il figlio Edoardo confessa: “Mi ha dato dei vantaggi”

Edoardo Ercole ha rincuorato la madre, Serena Grandi, oggi a Mattino 5, sottolineando che la confessione fatta al Grande Fratello sulla sua omosessualità è in realtà servita molto:

“Mi ha dato dei vantaggi a livello di sicurezza, senza dover stare a dare troppe giustificazioni alle persone. Mi ha fatto un pochino da sparti strada per essere più sicuro”.

Il figlio di Serena Grandi ha confessato che la sua paura era quella della reazione negativa delle persone, che in realtà non c’è stata. Serena Grandi ha ammesso di essere andata in terapia due mesi dopo l’outing del figlio e ha raccontato non solo con le parole, ma anche con i gesti e gli sguardi, l’affetto profondo che prova per lui.

Serena Grandi racconta un retroscena della sua vita a Mattino Cinque

Serena Grandi ha ammesso, al contrario di quanto affermato dalla Ruta a Mattino 5 oggi, di aver voluto aver vicino il figlio Edoardo Ercole in ogni occasione. L’attrice ha raccontato di averlo sempre portato con sè sul set e di non aver mai voluto perdere nulla della sua vita, disegnando il ritratto di una mamma diva, affettuosa e presente.