X


Ballando con le stelle 2020: Mariotto farà Il cantante mascherato

Scritto da , il 23 Dicembre, 2019 , in Programmi Tv
foto Guillermo Mariotto, primo piano

Guillermo Mariotto in giuria a Il cantante mascherato prima della nuova edizione di Ballando con le stelle

Fervono i preparativi per la prima edizione de Il cantante mascherato, che Milly Carlucci condurrà in prima serata su Rai1, ogni venerdì, per quattro settimane, a partire dal 10 gennaio. E dopo aver svelato, uno al giorno, tutti i personaggi de Il cantante mascherato, Milly Carlucci ha finalmente reso noti i nomi di coloro che formeranno la giuria, come ha scritto TvBlog, sempre informatissimo su ciò che accade dietro le quinte della televisione italiana. Sono quattro i giudici de Il cantante mascherato annunciati da Blogo, uno dei quali molto caro a Milly Carlucci, essendo un membro storico della giuria di Ballando con le stelle: Guillermo Mariotto.

Il cantante mascherato anticipazioni: Guillermo Mariotto in giuria prima di Ballando con le stelle

Doppio, anzi triplo impegno, quindi, per Mariotto prima della prossima edizione di Ballando con le stelle: oltre al suo nuovo impegno in quel di Detto Fatto, dove da settembre ha preso il posto di Giovanni Ciacci e, appunto, il suo ritorno come giurato a Ballando con le stelle 15, per lui è prevista, dunque, anche la partecipazione come giudice a Il cantante mascherato, dove valuterà le esibizioni degli otto concorrenti in gara assieme a Patty Pravo e Flavio Insinna, i cui nomi erano già trapelati tempo fa, anche se Milly Carlucci in una recente intervista rilasciata a La vita in diretta non ha voluto svelare alcuna anticipazione sulla giuria.

Milly Carlucci pronta per Il cantante mascherato prima di Ballando con le stelle 15: ecco la giuria

Oltre a Guillermo Mariotto, Patty Pravo e Flavio Insinna, in giuria nella prima edizione e Il cantante mascherato Milly Carlucci (sulla quale qualche giorno fa ha rotto il silenzio un giornalista, facendo una rivelazione) ci sarà anche l’attrice Ilenia Pastorelli, sempre come anticipato dal sito citato all’inizio dell’articolo.