X


Anticipazioni New Amsterdam 2, ultima puntata: Helen Sharpe viene arrestata

Scritto da , il 21 Gennaio, 2020 , in Serie & Film Tv
Foto Max Goodwin e Helen Sharpe

Anticipazioni New Amsterdam 2, su Canale5: la trama del finale

Martedì 28 gennaio su Canale5 andrà in onda l’attesissimo finale invernale di New Amsterdam. Il Medical Drama, dopo appena due appuntamenti, si appresta infatti a congedare il pubblico italiano con tre episodi carichi di pathos e adrenalina. Intitolate rispettivamente “Good Soldiers”, “What the Heart Wants” e “The Island”, le puntate seguiranno le nuove avventure di Max Goodwin alle prese con la difficile gestione del suo ospedale e con l’ormai conclamata depressione che lo ha colpito dopo la morte di Georgia. Sebbene la storyline del protagonista occuperà gran parte della trama, l’evento più sconvolgente del finale riguarderà la vita professionale di Helen Sharpe. La dottoressa seguirà, infatti, una paziente afflitta da una rara forma di tumore. Una situazione che la spingerà ad adottare misure estreme pur di alleviare il dolore della sua assistita. Una scelta azzardata che le costerà addirittura la prigione, nonché il licenziamento come capo del suo reparto.

New Amsterdam 2 su Canale5: Lauren Bloom affronta un nuovo intervento

Se dunque Helen Sharpe affronterà il momento più difficile della sua straordinaria carriera, nella prossima puntata di New Amsterdam nuovi risvolti interesseranno anche Lauren Bloom. La dottoressa, dopo il disastroso incidente della 1×22, riceverà finalmente il via libera per il secondo intervento che potrebbe restituirle la completa funzionalità della gamba. La necessità di assumere antidolorifici, tuttavia, la porrà di fronte ad una difficilissima scelta: rischiare di ricadere nel tunnel della dipendenza o allungare pericolosamente i tempi di recupero. Pervasa dai dubbi, la Bloom chiederà quindi aiuto a Zach Ligon. Una mossa di troppo del fisioterapista, tuttavia, farà dubitare Lauren dei propositi dell’uomo e la spingerà a chiedersi quali siano le reali motivazioni del suo supporto. Nel frattempo, Floyd Reynolds farà i conti con i nuovi impegni lavorativi della sua fidanzata. Evie, infatti, comunicherà al cardiochirurgo le sue intenzioni di accettare un nuovo lavoro lontano dai corridoi del New Amsterdam General Hospital. Una possibilità che getterà Reynolds in uno stato di profonda frustrazione e lo costringerà a riflettere sui reali sentimenti che lo legano alla compagna.

Spoiler New Amsterdam finale: Max Goodwin saluta per sempre Georgia

Gli episodi conclusivi della prima parte di stagione di New Amsterdam si concentreranno, come anticipato, anche sul difficile percorso di rinascita di Max Goodwin. Il protagonista continuerà a soffrire per la prematura scomparsa della moglie e – ostinato a non rinunciare al suo ricordo – deciderà di non accettare l’aiuto dei suoi amici. Un caso medico particolarmente toccante, tuttavia, lo costringerà a riflettere sulla necessità di lasciar andare i fantasmi del passato. Estremamente preoccupato per la sua salute, il direttore generale del New Amsterdam Hospital si sottoporrà inoltre ai necessari controlli per scoprire lo stato del suo tumore. Solo dopo il responso, il protagonista troverà il coraggio di “salutare” per sempre Georgia e dedicarsi totalmente alle cure della piccola Luna.

L’appuntamento con il finale di New Amsterdam è dunque fissato per martedì 28 gennaio su Canale5, nel frattempo vi ricordiamo che negli scorsi giorni il protagonista ha rilasciato una rivelazione inaspettata.

About Claudia Ciavarella

Classe 1989. Social media manager per professione, articolista per passione si approccia al mondo social nel 2009. Da quel momento vanta numerose collaborazioni in qualità di influencer per la diffusione di news a tema. Gestisce pagine e gruppi Facebook su numerosi telefilm americani e proprio grazie alla sua inguaribile passione per le serie TV si approccia al mondo della scrittura. Attualmente collabora con diverse testate giornalistiche che le permettono di spaziare su svariati argomenti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *