X


Fausto Leali è il Mostro! Escluso dalla finale de Il cantante mascherato

Scritto da , il 31 Gennaio, 2020 , in Musica
foto Fausto Leali Mostro

Il cantante mascherato: Fausto Leali era il Mostro! Eliminato dal Mastino napoletano all’inizio della finale

Si è svolto il tanto atteso spareggio tra il Mostro e il Mastino all’inizio della puntata finale de Il cantante mascherato, in onda stasera, venerdì 31 gennaio 2020. Dopo le esibizioni del Mastino napoletano e del Mostro, Milly Carlucci ha stoppato definitivamente i voti relativi a queste due maschere e, dando il risultato, si è scoperto che il pubblico ha scelto di far accedere alla finale de Il cantante mascherato il Mastino napoletano, con il 54% dei voti. Dunque il Mostro è stato escluso e, al grido di “Giù la maschera!” da parte del pubblico, è stato smascherato: era Fausto Leali!

Mostro era Fausto Leali, sconfitto allo spareggio dal Mastino: eliminato a Il cantante mascherato

A contendersi la vittoria della prima edizione de Il cantante mascherato sono quindi rimasti in quattro: il Mastino, il Coniglio, l’Angelo e il Leone. Apparso un po’ affaticato e sudato, per via della difficoltà di indossare la maschera del Mostro, Fausto Leali è stato elogiato dal pubblico presente in studio a Il cantante mascherato, dove tutti si sono alzati, compresi i cinque giurati, uno dei quali gli ha chiesto se ha avuto difficoltà a cantare in inglese. “Ho cantato su due tracce, una con la mia voce e l’altra con la voce dell’artista originale della canzone” ha quindi spiegato Fausto a tal proposito.

Fausto Leali era il Mostro a Il cantante mascherato: Milly Carlucci fa un chiarimento

Prima dello smascheramento del Mostro (Fausto Leali), Milly Carlucci nella puntata finale de Il cantante mascherato (sul quale oggi ha fatto una rivelazione a La vita in diretta) ha spiegato:

Ogni personaggio ha un suo alter ego, che gira dietro le quinte con lo stesso casco e vestito allo stesso modo, per mescolare un po’ gli indizi anche qui presso gli studi.