X


La pupa e il secchione e viceversa, Paolo Ruffini: “Rimasto colpito…”

Scritto da , il 6 Gennaio, 2020 , in Interviste
foto Paolo Ruffini nuova fidanzata la pupa e il secchione

La pupa e il secchione 2020, Paolo Ruffini: “Mi hanno colpito due secchioni…”

Martedì 7 gennaio 2020 in prima serata partirà la nuova edizione de La pupa e il secchione condotto da Paolo Ruffini. Quest’ultimo, intervistato da Telepiù, ha fatto una curiosa rivelazione su ciò che l’ha colpito di più. A tal proposito ha detto:

“Mi ha colpito un “secchione” che non ha mai dormito la notte fuori casa e un altro che a 31 anni è ancora illibato.”

Insomma, ne vedremo davvero delle belle ne La pupa e il secchione e viceversa condotto da Paolo Ruffini. Che ha anche aggiunto: “Ci sono ragazzi che hanno uno strano modo di vivere e ricoprono ruoli dirigenziali”. Come abbiamo detto più volte, ormai, questa nuova edizione dello show di Italia 1 sarà completamente differente rispetto alle altre andate in onda gli scorsi anni. Il reality, infatti, non avrà più uno studio e sarà ambientato in una villa. Inoltre, ci saranno anche i “viceversa”, ovvero pupi e secchione.

Paolo Ruffini parla de La pupa e il secchione e viceversa: “Oggi uomini e donne…”

Proprio a proposito di queste novità, ovvero il fatto che ci saranno anche pupi e secchione, Paolo Ruffini ha ammesso a Telepiù che…

“Ormai da qualche anno gli uomini hanno una particolare cura del proprio corpo. Così come le donne sono sempre più studiose.”

Insomma, La pupa e il secchione e viceversa, dal 7 gennaio su Italia 1, sarà al passo con i tempi, con le tendenze e con i giovani, che sono cambiati rispetto a dieci anni fa, quando il programma impazzava sulla rete cadetta del Biscione e aveva tanto successo.

La pupa e il secchione e viceversa, Paolo Ruffini rivela: “Volevo essere bocciato!”

Dopo aver lanciato una frecciatina a Diana Del Bufalo, Paolo Ruffini, conduttore de La pupa e il secchione e viceversa, ha parlato di sé, rivelando se si sente più pupo o secchione. E a proposito di scuola e secchioni, il comico toscano ha rivelato che… “Volevo essere bocciato perché a scuola stavo tanto bene!”. Insomma, Paolo Ruffini non era un allievo modello e tanti erano i “non classificato” che fioccavano in pagella. Adesso, però, è uno degli attori comici più famosi d’Italia, con i suoi programmi cult e i suoi film molto divertenti. Vi ricordiamo l’appuntamento con La pupa e il secchione 2020 da martedì 7 gennaio in prima serata su Italia 1.