X


Luciana Littizzetto si assenta a Che tempo che fa e telefona in diretta

Scritto da , il 12 Gennaio, 2020 , in Personaggi Tv
foto Luciana Littizzetto al telefono

Che tempo che fa, Luciana Littizzetto assente dopo la caduta: la telefonata in diretta a Fabio Fazio

Non è potuta intervenire nella puntata di Che tempo che fa di stasera, domenica 12 gennaio 2020, Luciana Littizzetto, da anni braccio destro di Fabio Fazio, rimasta ferita qualche settimana fa in seguito ad una brutta caduta avvenuta per strada. E’ successo pochi giorni prima di Capodanno: Luciana Littizzetto, come appena detto, è scivolata per strada rompendosi un braccio e una gamba, come si può vedere nella foto in alto, mandata in onda stasera da Fabio Fazio a Che tempo che fa. E proprio per via della sua assenza, Luciana Littizzetto ha deciso di partecipare, anche se solo con una telefonata, alla diretta.

Fabio Fazio fa una battuta sull’incidente di Luciana Littizzetto, che telefona a Che tempo che fa

La telefonata di Luciana Littizzetto a Che tempo che fa è avvenuta all’inizio dell’appuntamento di prima serata, trasmesso dopo l’anteprima del preserale, durante la quale Paolo Fox ha parlato dell’oroscopo 2020. “Ti voglio aiutare con le parole crociate, nelle tue condizioni puoi fare solo quelle” ha detto scherzosamente Fabio Fazio a Luciana Littizzetto al telefono, la quale ha risposto: “No, non posso fare neanche quelle perchè ho il braccio ingessato!”. Dunque Fazio gli ha chiesto se lo sogna mai… e la sua risposta ironica è stata: “No, non ti sogno mai perchè non mangio pesante”. Per tale battuta il pubblico è ovviamente scoppiato a ridere.

Luciana Littizzetto assente a Che tempo che fa. Fabio Fazio ironizza: “Vorrei vederla sempre così”

Infine, nel corso della divertente chiacchierata telefonica con Luciana Littizzetto a Che tempo che fa, Fabio Fazio ha fatto un’altra battuta sul suo incidente in strada, o meglio sulle sue attuali condizioni di salute. Commentando la foto nella quale appare ingessata, il conduttore ha infatti asserito scherzosamente: “E’ stesa a letto, nelle condizioni in cui vorrei vederla sempre!”.