X


Non è la D’Urso, Salvo Veneziano ad Elisa: “Dovevi comportarti diversamente”

Scritto da , il 19 Gennaio, 2020 , in Barbara D'Urso
foto salvo veneziano attaccato live non è la d'urso

Salvo Veneziano contro Elisa De Panicis a Live Non è la D’Urso: “Dovevi comportati in modo diverso”

La puntata di Live Non è la D’Urso del 19 gennaio ha visto l’ospitata di Salvo Veneziano, storico concorrente della prima edizione del Grande Grande Fratello che ha partecipato anche alla quarta stagione del GF Vip, ma è stato fatto fuori per frasi ritenute sessiste e offensive. Barbara D’Urso ha fatto incontrare Salvo Veneziano a Elisa De Panicis nell’ascensore di Live Non è la D’Urso. Elisa ha raccontato di aver subito violenze fisiche e psicologiche quando aveva 17 anni e si essere ancor più sensibile ad affermazioni come quelle di Salvo, accusato di averla messa in una situazione molto difficile perchè non sa come spiegare l’accaduto in famiglia. A quel punto Salvo Veneziano ha replicato:

“Forse se avevi questo timore nei confronti di tuo padre ti saresti dovuta comportare diversamente nella Casa. Non mi riferisco all’abbigliamento, ma all’atteggiamento”.

Live Non è la D’Urso: Salvo Veneziano attaccato da Vladimir Luxuria e Alba Parietti

Come anticipato già nei giorni scorsi da Barbara D’Urso a Pomeriggio Cinque e a Domenica Live, la prima puntata di Live Non è la D’Urso del nuovo anno si è aperta con il processo a Salvo Veneziano squalificato e invitato a lasciare la casa del Grande Fratello Vip 2020 di Alfonso Signorini per le frasi sessiste pronunciate sul conto di Elisa De Panicis e Paola Di Benedetto. L’uomo sta attraversando un momento difficile e sui social si è definito “l’agnello sacrificale” di questa quarta edizione del reality versione Vip, lanciando una frase sibillina: “Più avanti capirete il motivo di questa frase”. Ospite a Live Non è la D’Urso, Salvo Veneziano è stato duramente attaccato da Alba Parietti e Vladimir Luxuria, le quali hanno rimarcato il loro dissenso nei confronti delle frasi sessiste. L’ex concorrente si è difeso definendosi una persona semplice, che ha pronunciato quelle parole in modo goliardico. Vladimir Luxuria ha definito il linguaggio di Salvo da tugurio, mentre Alba Parietti ha affermato che per colpa sua ha discusso con il figlio Francesco perchè ha difeso l’ex concorrente sui social. Il rammarico più grande di Salvo Veneziano? Il dolore arrecato alla sua famiglia, in particolare alla figlia bullizzata sui social e a scuola. Proprio per questo motivo a Domenica Live Barbara D’Urso ha perso le staffe in diretta.

Salvo Veneziano difeso da Giampiero Mughini a Live Non è la D’Urso: social in rivolta

Se durante il ‘processo’ nello studio di Live Non è la D’Urso tutti sono andati contro Salvo Veneziano, a difenderlo ci ha pensato Giampiero Mughini. L’opinionista ha dichiarato che il pizzaiolo non era in grado di intendere e di volere a causa della televisione. Giampiero Mughini, poi, ha precisato che nel dialetto siciliano il termine “scannare” non ha un’accezione negativa come nella lingua italiana, ma in nessun modo giustifica il linguaggio di Salvo Veneziano. Intanto il web è in rivolta per quanto affermato da Mughini: i termini usati da Salvo Veneziano è da condannare e non fa eccezione in qualsiasi dialetto.

About Marco Santoro

Studente di Psicologia Clinica. Come autore radiofonico ha firmato undici programmi, come produttore e conduttore è stato on air a Generazione Talenti, intervistando i ragazzi di Amici e di altri talent. Gestisce i siti di un'orchestra siciliana e di un cantante italiano. È impegnato nella presentazione di spettacoli e in attività manageriali.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *