X


Sanremo, Paolo Jannacci: il testo della canzone “Voglio parlarti adesso”

Scritto da , il 26 Gennaio, 2020 , in Festival di Sanremo
foto Paolo Jannacci a Sanremo 2020

Paolo Jannacci a Sanremo 2020: il testo e la recensione del brano “Voglio parlarti adesso”

C’è anche Paolo Jannacci, figlio d’arte (suo padre era il grande Enzo Jannacci) tra i Big in gara sul palco del Teatro Ariston al Festival di Sanremo 2020, che Amadeus condurrà su Rai1 dal 4 all’8 febbraio. Paolo Jannacci a Sanremo partecipa con la canzone “Voglio parlarti adesso”, il cui testo è disponibile sulle pagine del settimanale Tv Sorrisi e Canzoni in edicola dal 28 gennaio. Sul numero uscito la settimana scorsa, però, è disponibile una piccola recensione di “Voglio parlarti adesso”. Paolo Jannacci per il suo brano del Festival di Sanremo ha usato la figlia come musa: leggiamo infatti che il brano è una ‘ninna nanna’ particolare, per pianoforte e orchestra, con la quale l’artista esprime la voglia di proteggere la figlia fino a quando il suo ruolo di padre sarà cambiato.

Festival di Sanremo 2020: il testo della canzone “Voglio parlarti adesso” di Paolo Jannacci

Nella recensione del brano di Sanremo “Voglio parlarti adesso” di Paolo Jannacci, il testo è disponibile solo in piccola parte. Leggiamo infatti che un verso recita:

Nessuno può da questo cielo in giù volerti bene più di me.

Il testo del brano “Voglio parlarti adesso” che Paolo Jannacci a Sanremo presenterà la prima o la seconda sera è disponibile, per intero, su Tv Sorrisi e Canzoni del 28 gennaio, dal quale riprendiamo altri stralci.

Voglio parlarti adesso
prima che un giorno il mondo porti via
i tuoi sorrisi grandi i giochi tra le porte
e quell’idea che tu resti un po’ mia
non sarò mai pronto a dirti sì
ma quando vai via sai che mi trovi qui.

About Emanuele Fiocca

Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della Rai come Unomattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, scrive per il blog dal 2012.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *