X


Anticipazioni Come una madre, Vanessa Incontrada: “Donna spezzata”

Scritto da , il 3 Febbraio, 2020 , in Serie & Film Tv
foto Vanessa Incontrada piange

Come una madre, anticipazioni seconda puntata. Vanessa Incontrada: “Angela è una donna spezzata”

Andrà in onda domenica prossima, 9 febbraio, la seconda puntata della fiction Come una madre, con protagonista Vanessa Incontrada, che in un’intervista rilasciata per il settimanale TeleSette ha parlato molto del suo personaggio.

Angela è una donna spezzata, che vive la più grande sofferenza che possa toccare a una madre, ovvero quella di perdere il proprio figlio

ha dichiarato, aggiungendo poi: “Pensava di riconciliarsi con la vita attraverso la solitudine, invece si trova a dover proteggere i figli di un’altra donna”.

Anticipazioni Come una madre, Vanessa Incontrada (Angela): “La parola ‘mamma’ ha un significato potente”

Dalle anticipazioni della seconda puntata di Come una madre, scopriamo che Angela (Vanessa Incontrada) rivedrà il suo ex marito (interpretato da Simone Montedoro), al quale ha chiesto aiuto. La prossima puntata di Come una madre, inoltre, ripartirà dalla scena di Angela ospitata, con i bambini, nella casa del misterioso medico che si offerto di dar loro un passaggio verso Roma: l’uomo, non si sa come, ha scoperto la loro vera identità…

Il termine “madre” per me ha un significato potentissimo, perchè è sunto di “protezione e dovere”

ha poi aggiunto Vanessa Incontrada nell’intervista della quale abbiamo parlato sopra.

Come una madre, anticipazioni prossima puntata. Vanessa Incontrada: “Fare la mamma è naturale per me”

Infine, tra una domanda e l’altra, prima di terminare l’intervista sulla fiction Come una madre, Vanessa Incontrada (personaggio di Angela) ha ammesso:

Recitare il ruolo della madre per me è qualcosa di naturale ormai, essendo mamma da undici anni. Credo che la mia maternità abbia, di fatto, rafforzato una tendenza nel prendermi cura dei più piccoli che era già presente in me.

“E’ stato così anche con Tancredi e Crystal, i due piccoli attori protagonisti della storia” ha sottolineato infine.