X


Eleonora Daniele a Sanremo. Ivan Cottini: “Sono pazzo di lei!”

Scritto da , il 9 Febbraio, 2020 , in Festival di Sanremo
foto Ivan Cottini ed Eleonora Daniele

Eleonora Daniele in platea al Teatro Ariston. Ivan Cottini ospite a Sanremo 2020: “Sono pazzo di lei”

E’ stato Ivan Cottini, ballerino malato di SLA, uno degli ultimi ospiti di Amadeus nella serata finale del Festival di Sanremo 2020, che Eleonora Daniele (incinta di cinque mesi) ha seguito, come venerdì sera, dalle prime file della platea, con tanti altri volti noti come Mara Venier, Alba Parietti, Alberto Matano, Lorella Cuccarini, Giovanna Civitillo e il piccolo José, rispettivamente moglie e figlio di Amadeus e altri ancora. Sul palco dell’Ariston Ivan Cottini, nell’ultima parte della serata finale di Sanremo 2020, si è esibito in un commovente numero di danza, accompagnato dalla ballerina Bianca Maria Berardi, dopo il quale il pubblico si è alzato per applaudire. E prima di lasciare il palco di Sanremo, Ivan Cottini ha voluto salutare Eleonora Daniele, che lo ha ospitato più volte a Storie Italiane in passato, dicendo:

Saluto Eleonora Daniele, sono pazzo di lei!

Ivan Cottini a Sanremo, Eleonora Daniele lo saluta dalla platea. Lui “La diversità è un valore”

Eleonora Daniele, come suddetto seduta tra le prime file in platea nelle ultime due serate del festival con un elegantissimo abito rosso, ha risposto al saluto di Ivan Cottini mandandogli un bacio, che lui ha ricambiato mimando un cuore con le mani.

Della diversità io ho fatto un’arte ed è un valore aggiunto sia per la società che per la televisione

ha poi dichiarato Ivan Cottini (che in un’intervista ha parlato della sua malattia) prima di lasciare il palco del Festival di Sanremo, tra gli applausi del pubblico presente all’Ariston, con più spettatori che hanno gridato: “Bravooo!”.

Storie Italiane speciale Sanremo, ascolti: Eleonora Daniele supera il 27% di share

Settimana da incorniciare quella appena finita per Eleonora Daniele, al quinto mese di gravidanza: Storie Italiane, dopo gli ottimi risultati di mercoledì e giovedì, con oltre il 26% di share, venerdì ha superato il 27%, segnando un vero e proprio record.