X


Amici di Maria De Filippi, Nicolai Gorodiskii: “Mi dispiace solo che…”

Scritto da , il 5 Aprile, 2020 , in Amici di Maria De Filippi
foto Nicolai Gorodiskii

Amici 19, Nicolai polemico sui social: “Non hanno capito chi sono”

A poco più di un giorno dalla finale di Amici 19, Nicolai Gorodiskii, ballerino diciannovenne di origini ucraine, ritorna sull’esperienza nel programma di Maria De Filippi. Nicolai ha appena concluso un percorso nient’affatto negativo all’interno del talent, anche se caratterizzato da qualche polemica, riuscendo a raggiungere il serale e spingendosi fino alle semifinali. Qualcosa, però, non è riuscito a digerirlo. Ne parla in alcune storie pubblicate pochi minuti fa sul proprio profilo Instagram, di cui ha da poco riacquisito il possesso:

L’unica cosa che mi dispiace è che la maggior parte della gente non ha capito chi sono veramente. Riuscire ad arrivare fino alla fine, comunque, non è niente male. Vi voglio bene.

Nicolai fa sapere che, durante la partecipazione ad Amici, aveva lasciato la password del suo account ad un amico e alla ex fidanzata. Adesso ha intenzione di rispondere a tutti i messaggi arretrati.

Nicolai Gorrodiskii: “Amici? Un’esperienza bellissima”

Nonostante le numerose polemiche in cui si è trovato coinvolto durante la partecipazione ad Amici 2020, Nicolai Gorodiskii non rimpiange nulla di quanto venuto dall’esperienza:

Voglio ringraziare tutti quelli che hanno creduto in me ad Amici, in particolar modo lo staff. Questa esperienza è la cosa più bella che mi sia successa. Ringrazio anche tutti quelli che vedranno queste storie, che sono qui ancora a seguirmi. Spero che possa conoscermi sempre più gente.

Amici 2020, Nicolai Gorodiskii: “Felice di essere cambiato e migliorato”

La parabola di Nicolai Gorodiskii non ha sempre avuto un andamento regolare, soprattutto per via di qualche frizione con i compagni, in particolar modo con Javier Rojas, ma anche con il professore Timor. Ciononostante il ballerino dice di essere cambiato e di esserne molto felice. Forse qualche scaramuccia di troppo, dovuta anche alla giovanissima età, può essergli valsa da insegnamento.

About Paolo Parente

Dopo la maturità scientifica e una breve esperienza universitaria, segue con incoscienza il richiamo della bellezza declinata in forme letterarie. Allora legge, scrive e nel 2017 si diploma in “Storytelling and Performing Arts" alla Scuola Holden di Torino. Classe '93, campano, ha un cane di nome Ciro e tre chitarre. Nel 2020 approda con clamore, soprattutto suo personale, tra le pagine elettroniche de LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *