X


Enrico Papi, record di ascolti su Tv8: “Ecco qual è il segreto”

Scritto da , il 11 Aprile, 2020 , in Programmi Tv
foto Enrico Papi a Tv8

Guess my age, Enrico Papi svela il segreto degli ascolti: “Ci piace conoscere l’età delle persone”

La simpatia un po’ stravagante di Enrico Papi dà i suoi frutti in termini di ascolti anche trasportata su Tv8. Il format Guess my age era soltanto un esperimento, non si pensava potesse giungere a una terza edizione. Papi, interrogato a riguardo dal settimanale Telesette, rivela il suo segreto:

Facciamo lo stesso gioco anche involontariamente, nella vita reale. Ci piace conoscere l’età delle persone. Il segreto, comunque, è la semplicità.

Il conduttore è convinto di riuscire, con i suoi siparietti, con i versi e con le smorfie che ben conosciamo, a donare un po’ di varietà ai meccanismi ripetitivi della trasmissione. Si diverte con il pubblico e cerca sempre di inventare, spontaneamente, qualcosa che lo faccia sorridere. Bisogna essere reattivi, una parte molto importante è giocata dall’improvvisazione. Il resto lo fanno i concorrenti: Portano gli abiti direttamente da casa, noi non li invecchiamo né li ringiovaniamo. Ci tengo molto a non conoscere l’età nemmeno io.

Enrico Papi, Italia’s got talent: “Mi è sembrato di dover fare io un provino”

Anche Enrico Papi ha sperimentato quanto sia difficile andare in onda in questo periodo, date le restrizioni a cui anche i programma sono sottoposti a causa dell’emergenza coronavirus. Parlando della sua recente esperienza a Italia’s got talent, il conduttore spiega:

Quando sono entrato in scena davanti a 1200 posti vuoti e con la giuria davanti, mi è sembrato di dover fare io un provino. I giudici e i concorrenti sembravano più terrorizzati di me, allora ho dovuto trasmettere sicurezza.

Enrico Papi, nuovo format su Tv8: Name that tune, Indovina la canzone

Enrico Papi, dopo il successo di Guess my age, è già pronto a ripartire con un nuovo format che s’intitolerà Name that tune, Indovina la canzone. Il conduttore dice di non aver paura del confronto, fin troppo scontato, con Sarabanda. Per quanto possano sembrare simili, assicura, i due programmi hanno meccanismi e atmosfere peculiari che li rendono profondamente diversi.