X


Francesca Fialdini, Da noi… a ruota libera: “Sarebbe troppo doloroso”

Scritto da , il 14 Aprile, 2020 , in Personaggi Tv
foto Francesca Fialdini 22 marzo

Da noi a ruota libera, Francesca Fialdini fa una rivelazione: “Sarebbe doloroso separarmi da…”

Si è raccontata con una lunga intervista pubblicata sulle pagine dell’ultimo numero del settimanale DiPiùTV Francesca Fialdini, conduttrice di Da noi… a ruota libera, il seguitissimo programma domenicale di Rai1 in onda dopo Domenica In. E nell’intervista in questione ha parlato, tra le altre cose, del suo fidanzato misterioso, un uomo del quale non ha ancora voluto svelare l’identità. Dunque, spiegando che dopo la fine dell’emergenza potrebbe decidere di convivere con lui, ha sottolineato scherzosamente:

Spero di non dovermi disfare del mio vecchio tapis roulant per fargli spazio! Sarebbe troppo doloroso. Io sono fatta così, mi affeziono alle cose.

Francesca Fialdini parla della sua carriera prima di Da noi a ruota libera: “Ho iniziato in radio”

Ripercorrendo, invece, la sua carriera in televisione antecedente all’approdo alla conduzione di Da noi… a ruota libera (dove due giorni fa ha fatto una confessione su una nota giornalista), Francesca Fialdini nell’intervista pubblicata sul numero del settimanale citato all’inizio dell’articolo uscito in tutte le edicole questa mattina, ha ricordato:

Ho iniziato a lavorare con Radio Vaticana: ho inviato un curriculum e tre mesi dopo è cominciata la mia collaborazione […] successivamente è arrivata la grande occasione in Rai con A Sua Immagine: facendo l’inviata ho avuto la fortuna di vedere da vicino tre Pontefici.

“La fede rimane ancora oggi una parte importante della mia vita” ha rivelato subito dopo, aggiungendo poi: “Da credente, mi pesa molto non poter andare in chiesa in questo periodo”.

Da noi… a ruota libera, Francesca Fialdini sulla sua vita privata: “Il lavoro sempre al primo posto”

Infine, parlando della sua vita privata, Francesca Fialdini (che ieri ha fatto un appello su instagram) ha confessato:

Ho sempre messo il lavoro al primo posto, dedicandomici con anima e corpo.