X


Alda D’Eusanio prima di Live Non è la D’Urso: “Non rischio di soffrire”

Scritto da , il 3 Maggio, 2020 , in Personaggi Tv
foto Alda D'Eusanio confessione live non è la d'urso

Live Non è la D’Urso, Alda D’Eusanio prima della puntata: “Non rischio di soffrire”

Dopo ore e ore chiusi in casa, mentre il sole di primavera sembra prendersi gioco di noi, da lunedì 4 maggio potremmo iniziare a respirare con la fine del lockdown. L’emergenza coronavirus ha stravolto la nostra vita. Il periodo di isolamento cui siamo stati costretti in attesa del ritorno alla normalità ha lasciato il segno e ci siamo ritrovati a trascorrere le giornate tra le quattro mura domestiche, stravolgendo ritmi di vita e dedicandoci ad attività che abitualmente non facevamo. Alda D’Eusanio, che come ogni domenica sarà ospite a Live Non è la D’Urso insieme al conduttore di Quarto Grado Gianluigi Nuzzi nella prima parte della trasmissione dedicata agli ultimi aggiornamenti sul coronavirus, ha confessato al noto settimanale DiPiù:

“Non rischio di soffrire di solitudine perchè ho due compagni di quarantena d’eccezione che mi tengono compagnia”.

Alda D’Eusanio svela un retroscena prima di Live Non è la D’Urso: “Mi è venuta l’angoscia”

Le prime giornate di quarantena sono state normali per Alda D’Eusanio. L’opinionista di Live Non è la D’Urso (Barbara ha fatto un annuncio importante dopo che nelle ultime ore ha deciso di annullare tutto), ha raccontato a DiPiù, la rivista diretta da Osvaldo Orlandini, che quando il decreto del presidente del Consiglio ci ha imposto di restare a casa, l’ha presa piuttosto bene:

“Io adoro stare da sola a leggere, scrivere e dedicarmi a me stessa, dopotutto ho viaggiato tanto e quindi restarmene nel mio appartamento mi fa sentire meglio”.

Trascorsa qualche settimana, però, Alda D’Eusanio è stata assalita da una “straordinaria angoscia”. La conduttrice ha raccontato che mentre prima Roma deserta l’affascinava, adesso quando porta a spasso la sua cagnolina Mia prova un senso di smarrimento “che mi fa venire voglia di tornare al più presto alla normalità”.

Alda D’Eusanio sorpresa da un’iniziativa: “Qui si pensa al cibo per la mente”

È rimasta particolarmente sorpresa Alda D’Eusanio che sui social ha voluto condividere una bella iniziativa. L’opinionista di Live Non è la D’Urso si è mostrata davanti l’androne di un palazzo e sulla porta vi erano dei cartelli con scritto: “Per stare a casa servitevi”. Davanti le porte del palazzo romano un cestino con tanti libri e Alda D’Eusanio ha approvato questa bella iniziativa:

“Non c’è solo il cibo, qui si pensa anche al cibo della mente, per nutrire la mente”.

C’è chi pensa anche al cibo della mente. Grazie! #siateimmensamentefelici

Gepostet von Alda D'Eusanio am Samstag, 2. Mai 2020