X


Al Bano, duro sfogo sulla figlia Ylenia: “Basta speculazioni!”

Scritto da , il 18 Giugno, 2020 , in Musica
foto albano Romina Power lutto detto mariano morto

Al Bano Carrisi si sfoga sulla figlia Ylenia: “Basta speculazioni!”

Al Bano e Romina Power hanno dovuto affrontare un grandissimo dolore legato alla scomparsa della loro primogenita Ylenia. Ricordiamo che la figlia d’arte, che oggi avrebbe 50 anni, è sparita nel nulla nel 1994 mentre era in vacanza. Da quel momento di lei si sono perse le tracce ma nel corso degli anni sono state tante le notizie apparse sulla giovane Carrisi, per la maggior parte fake news. E’ per questo motivo che nelle scorse ore Al Bano Carrisi è intervenuto sulla questione rilasciando una dichiarazione che ci è stata letta da Marco Liorni nella puntata di oggi di Italia Sì – Giorno per giorno:

“Basta speculazioni su Ylenia, adesso partono le denunce”

Al Bano Carrisi sulla scomparsa di Ylenia, duro attacco: “Denuncio per ottenere tutela”

Al Bano Carrisi (sul quale si è espressa Loredana Lecciso facendo una confessione), dopo un lungo periodo in cui si sono susseguite numerose fake news sul conto della figlia Ylenia scomparsa da anni, ha rotto il silenzio e si è ribellato dicendosi stufo. Di recente, per esempio, è giunta dalla Spagna una nuova indiscrezione che sosteneva come Ylena Carrisi fosse viva a Santo Domingo. Sebbene Al Bano Carrisi abbia commentato amareggiato: “Sciacalli, va avanti così da sempre“, è intervenuto nuovamente per dichiarare: “Ci marciano solo per fare denaro” e per invocare il diritto all’oblio:

“Denuncio per ottenere la tutela del mio diritto all’oblio e la tranquillità familiare nei confronti di chiunque torni ad insinuare verità false sulla triste vicenda che mi ha colpito”

Al Bano Carrisi è un fiume in piena, la promessa su Ylenia: “Battaglia violenta e senza sosta”

Al Bano Carrisi dunque torna a parlare della figlia Ylenia e delle indagini sulla sua scomparsa, cosa che aveva fatto qualche giorno fa tramite un’intervista. Sono trascorsi quasi trent’anni dal quel terribile 1994 quando la coppia perse definitivamente le tracce della figlia. Da allora non hanno mai smesso di sperare poterla riabbracciare, desiderio alimentato dalle numerose finte notizie che circolano le quali Al Bano ha voluto mettere a tacere (si spera) una volta per tutte.

“Varie parti del mondo stanno speculando in modo squallido su Ylenia, tornano a parlare di dettagli che ben conosco solo per audience. Prendono in giro parecchie persone. Sono in attesa di speranze che purtroppo non ci sono. Darò battaglia violenta e senza sosta”