X


C’è tempo per… Convertini, nipote in collegamento: “Ha avuto un incidente”

Scritto da , il 29 Giugno, 2020 , in Gossip
foto Beppe Convertini mamma

Beppe Convertini si collega con la nipotina a C’è tempo per… “Ha avuto un incidente in bicicletta”

Ha debuttato ufficialmente oggi, lunedì 29 giugno 2020, C’è tempo per…, il nuovo programma condotto da Beppe Convertini e Anna Falchi, in onda ogni giorno nella tarda mattinata di Rai1. E nella prima puntata di C’è tempo per… il padrone di casa Beppe Convertini ha avuto come ospiti, in collegamento da Martina Franca, in Puglia, i suoi familiari! Proprio così: le telecamere di C’è tempo per… hanno raggiunto infatti sua mamma Grazia, sua sorella Maria, sua nipote Vitalba e la sua pronipote Giorgia. Quest’ultima, come si può vedere dalla foto in alto, è apparsa con il braccio sinistro ingessato, dunque Beppe Convertini ha spiegato ai telespettatori: “Ha avuto un piccolo incidente con la bicicletta”.

C’è tempo per… Beppe Convertini fa una dedica alla mamma, in collegamento: “Ti amo follemente”

“Ciao amori miei! Quattro generazioni della mia famiglia: la bisnonna che è mia mamma, la nonna che è mia sorella, poi c’è mia nipote e la mia bis-nipote” ha commentato subito dopo Beppe Convertini (che all’inizio di C’è tempo per… ha fatto un appello importante).

Mamma, ti amo follemente!

ha detto inoltre, rivolgendosi, appunto, a sua madre.

Beppe Convertini in collegamento con i familiari a C’è tempo per… “Anna, ti presento la mia famiglia”

Poco dopo l’inizio del collegamento, Beppe Convertini è stato raggiunto da Anna Falchi, alla quale ha detto: “Anna, ti presento tutta la mia famiglia”. Il tutto è avvenuto dopo la lunga intervista di Marisa Laurito che, raccontandosi a 360 gradi tra vita privata e professionale, ha commentato la scenografia di C’è tempo per… definendola “mediterranea”.
La seconda puntata del programma, lo ricordiamo, andrà in onda domani ma alle 10.00, non alle 11.30 come quella di oggi: l’appuntamento d’esordio è stato trasmesso infatti in un orario eccezionale, ma da domani la trasmissione andrà in onda nella sua collocazione classica.