X


C’è tempo per… Beppe Convertini su Anna Falchi: “Mi piace molto”

Scritto da , il 25 Giugno, 2020 , in Programmi Tv
foto Convertini Falchi

Beppe Convertini e Anna Falchi insieme a C’è tempo per… Lui ammette: “Mi piace molto”

Da lunedì 29 giugno parte su Raiuno C’è tempo per… il nuovo programma del daytime dedicato agli over 65 condotto da Anna Falchi e Beppe Convertini. Ogni giorno, dal lunedì al venerdì, dalle ore 10 alle 11.30 (eccezionalmente lunedì 29 giugno dalle 11.35 alle 13.25), i due conduttori racconteranno chi sono i protagonisti del terzo tempo della vita, una popolazione che in Italia conta 13,8 milioni di persone. Intervistato dal portale TvBlog, Beppe ci ha raccontato qualcosa in più riguardo la coppia che formeranno:

“Sarà una conduzione di coppia. Con Anna Falchi ci conoscevamo da tempo, ma non ci frequentavamo. E’ una forza della natura. Spero di passare delle belle ore con lui. Andiamo molto d’accordo, mi piace molto”

C’è tempo per… Beppe Convertini svela un retroscena: “Molti hanno rischiato”

C’è tempo per… è un atto d’amore verso i nostri genitori e i nostri nonni, si è voluto creare per loro ogni giorno rispetto, allegria e voglia di vivere, aprire finestre sul mare e sui monti, mostrare la bellezza della loro vita (che non si ferma affatto alla loro età, anzi) e della nostra Italia attraverso al programma di Anna Falchi e Beppe Convertini che contribuiranno a strappare loro un sorriso, a tal proposito il conduttore, che ieri è stato ospite a La vita in diretta, ha le idee ben chiare: “Molti pensionati lo hanno fatto rischiando” e aggiunge, evidenziando la cosa più importane: “Racconteremo che alla fine della vita lavorativa ci può essere un futuro, dei sogni, ci si può reinventare

Beppe Convertini e Anna Falchi a C’è tempo per… “Lavoriamo perché possa piacere”

Si dice che la televisione di oggi dovrebbe rivolgersi solo agli anziani perché sono loro che impiegano del tempo a guardarla, i giovani sono occupati a fare altro, a loro è riservato il mondo del web, la distinzione appare chiara e netta: ai giovani il web, agli anziani la tv. C’è tempo per… non a caso è una trasmissione dedicata agli anziani, Beppe Convertini che con la collega ha molto feeling, però, ci ha tenuto a precisare che: “C’è una grande varietà di offerta sulla Rai. Il pubblico è variegato, l’offerta è abbastanza ampia” continuando, sempre su C’è tempo per…Lavoriamo perché al pubblico possa piacere, non abbiamo parlato degli ascolti