X


Chernobyl, Jared Harris rivela: “Ho interpretato molti personaggi, ma…”

Scritto da , il 25 Giugno, 2020 , in Serie & Film Tv
Foto Jared Harris alias Valery Legasov

Chernobyl su La7, Jared Harris su Valery Legasov: “Lo hanno tagliato fuori”

Questa sera, su La7, andrà in onda il secondo appuntamento con la serie-evento Chernobyl. A partire dalle 21:15 la rete trasmetterà, infatti, due nuovi episodi prima del gran finale previsto per il 2 luglio. In attesa di quel momento, lo straordinario interesse del pubblico italiano verso le tematiche affrontate dal telefilm ideato da Craig Mazin non smette di stupire. In particolare, l’attenzione dei telespettatori si è focalizzata sul personaggio di Valery Legasov. La triste storia del chimico che per primo cercò di contenere i danni scaturiti dall’esplosione ha infatti suscitato molti punti interrogativi. Ad alimentare la curiosità del pubblico sono arrivate le dichiarazioni del suo interprete, Jared Harris, che ai microfoni di Entertainment Tonight ha confessato l’estrema difficoltà riscontrata nell’interpretare un personaggio senza il supporto di un’adeguata documentazione storica:

Ho interpretato molti personaggi storici, ma questa è stata la prima volta che fare ricerca non mi ha aiutato. Anche perché i funzionari sovietici lo hanno tagliato fuori dalla narrativa ufficiale.

Jared Harris fa una confessione su Legasov: “Molti libri su Chernobyl non lo menzionano”

Jared Harris, che negli scorsi giorni ha fatto un’amara confessione su Chernobyl, ha dunque posto l’accento sul tema principale affrontato dalla serie tv che lo vede protagonista: il tentativo, messo in atto dalle autorità sovietiche, di insabbiare quanto accaduto nella centrale nucleare di Chernobyl. Come ribadito dall’attore, infatti, le fonti ufficiali hanno escluso la figura di Valery Legasov dalla narrativa ufficiale. Ciò che viene mostrato nei cinque episodi, come rivelato dall’attore, è quindi una ricostruzione nata dagli studi condotti dal creatore della serie: Craig Mazin. Queste le parole di Jared Harris a tal proposito:

Molti libri su Chernobyl non lo menzionano per nulla. Eppure, lui è stato responsabile delle attività di liquidazione. È un’omissione interessante. Tutto quello che ho potuto fare è stato interpretare il Valery Legasov della sceneggiatura di Craig Mazin.

 

Anticipazioni Chernobyl, Jared Harris ammette: “È stato difficile ed emozionante”

Infine il protagonista di Chernobyl (QUI le anticipazioni sulla puntata in onda questa sera) si è focalizzato sull’aspetto che più degli altri sembra averlo colpito: interagire con i personaggi che da lì a poco avrebbero perso la vita. Lo straordinario realismo che contraddistingue la serie tv ha infatti reso difficile ed emozionante la realizzazione di alcune scene. In vena di confessioni, Jared Harris ha quindi dichiarato:

È stato difficile ed emozionante. Le scene in cui hai a che fare con personaggi che sai che moriranno sono sempre le più difficili.