X


Flavio Insinna risponde a una spettatrice: “Una gioia averti nel mio cuore”

Scritto da , il 6 Giugno, 2020 , in Personaggi Tv
foto di Flavio Insinna a L'Eredità del 6 giugno 2020

L’Eredità, Flavio Insinna ricambia le belle parole di una spettatrice: “Una gioia averti nel mio cuore”

Durante la puntata di oggi, 6 giugno, de L’Eredità, nel consueto spazio dell’anteprima dedicato alla lettura dei messaggi che i telespettatori più appassionati inviano alla redazione del programma, nonché alle comunicazioni ufficiali, Flavio Insinna ha voluto condividere con il suo pubblico le belle parole indirizzategli da una spettatrice che gli è particolarmente legata, Maria Rabaiotti da Milano. Maria segue il conduttore da tempi remoti, da alcune sue interpretazioni in veste di attore, ma continua, anche oggi, a non perdersi una sola puntata de L’Eredità pur di rivedere il suo amato Flavio Insinna e glielo dice: “E’ una gioia averti nel cuore”. Il conduttore, incassate le belle parole, risponde ricambiando:

E per me è una gioia averti nel mio cuore.

Queste ed altre emozioni sono a portata di telecomando ogni sera su Rai Uno con L’Eredità.

Flavio Insinna, la dedica di una spettatrice a L’Eredità: “Sei il mio amato capitano Anceschi”

Una bellissima dedica di stima a di affetto quella ricevuta nella puntata di oggi, 6 giugno, da Flavio Insinna a L’Eredità. Maria Rabaiotti da Milano non solo gli ha fatto sapere di essere la gioia del suo cuore, ma ha anche aggiunto: “Flavio, tu sei il mio amato capitano Anceschi”, ricordando con affetto il ruolo che il conduttore ha per tanti anni interpretato nella fiction Rai Don Matteo. Flavio Insinna ha risposto:

Maria, ero ragazzo. Non so se ti ricordi, i miei capelli erano tutti neri. Don Matteo, gli anni della mia innocenza.

L’Eredità, Flavio Insinna ringrazia la sua ammiratrice: “Mi fa sempre piacere”

Nell’anteprima della puntata de L’Eredità del 5 giugno, Flavio Insinna si era scusato a nome della Rai. Durante l’anteprima di oggi, invece, non c’è stato bisogno di scuse ma soltanto di parole d’affetto come quelle che Flavio Insinna ha trovato per ringraziare la sua ammiratrice:

Mi fa sempre tanto piacere ricevere le sue lettere.