X


Giovanna Botteri, Striscia torna a parlarne: “L’ha riconosciuto pure lei”

Scritto da , il 21 Giugno, 2020 , in Programmi Tv
foto giovanna botteri

Striscia la notizia, Antonio Ricci parla di Giovanna Botteri: “La polemica è servita”

Ci sono alcune polemiche che si spengono dopo pochi giorni. Altre, invece, con il passare del tempo rimangono sempre accese, pronte per essere ripescate. E’ quest’ultimo il caso della polemica che ha visto coinvolta Giovanna Botteri a Striscia la notizia, per un servizio apparentemente travisato. Adesso, in un’intervista al Corriere della Sera, Antonio Ricci, il papà di Striscia la notizia, rompe il silenzio e parla proprio di Giovanna Botteri, a conclusione di una stagione che per Striscia è stata un successo. “Tutto è nato da una fake news, l’idea che Striscia l’avesse insultata” spiega Ricci “In realtà era un servizio a difesa della Botteri”. Secondo Ricci, tuttavia, la polemica non è stata vana: “La polemica è servita, la Rai ha migliorato la condizione delle luci degli studi di Pechino e noi abbiamo avuto più di un milione e mezzo di visualizzazioni sul sito”.

Giovanna Botteri, Antonio Ricci su Striscia la notizia: “Non c’era nessun insulto”

Durante l’intervista del Corriere della Sera, Antonio Ricci si è mostrato piuttosto infastidito dal trattamento che ha ricevuto Striscia la notizia a seguito del servizio su Giovanna Botteri, secondo lui strumentalizzato. Per questo spiega: “I giornali hanno manipolato i nostri comunicati stampa e si sono scatenati sul nulla. Alla fine, dopo aver visto il filmato, l’ha riconosciuto pure la Botteri, non c’era nessun insulto”. In effetti, dopo un enorme polverone mediatico, che aveva visto Michelle Hunziker l’unica a pagare i danni per quel servizio, perfino la Botteri provò a placare gli animi. Tuttavia, la stessa Botteri, in una recente intervista ha però ammesso delle difficoltà provate proprio a causa di quel servizio di Striscia e di tutto il resto che si era creato attorno.

Striscia, Antonio Ricci difende Michelle Hunziker: “Massacrare d’insulti una donna per difenderne un’altra”

A pagare, come già detto, per quel servizio di Striscia la notizia su Giovanna Botteri fu Michelle Hunziker, voce narrante del video in questione. Ma Antonio Ricci (che ha ricevuto gli auguri da Maurizio Costanzo) non ci sta, e durante l’intervista, difende la conduttrice: “In molti si sono lanciati in insulti e minacce di morte verso Michelle Hunziker e sua figlia. Massacrare di insulti una donna per difenderne un’altra che non aveva ricevuto nessuna offesa”. Questo, viene definito da Ricci, un eccessivo “atteggiamento politicamente corretto” che il patron di Striscia non condivide e che, anzi, trova “aberrante”.