X


Io e Te: Pierluigi Diaco fa una domanda piccante a Rita Dalla Chiesa

Scritto da , il 11 Giugno, 2020 , in Programmi Tv
foto di Rita Dalla Chiesa a Io e Te dell'11 giugno 2020

Io e Te, Pierluigi Diaco fa una domanda piccante a Rita Dalla Chiesa: “Dove preferisci fare l’indicibile?”

L’ospite principale della puntata di oggi, giovedì 11 giugno, di Io e Te è stato Rita Dalla Chiesa. Pierluigi Diaco ha cercato di condurre l’intervista su terreni non molto battuti, per questo motivo ha quasi totalmente glissato sul tema della morte dei due grandi uomini della vita della conduttrice: suo padre, il generale Dalla Chiesa, e il suo ex marito Fabrizio Frizzi. La stessa Rita Dalla Chiesa ci ha tenuto subito a sottolineare di essere stata anche altro oltre a una figlia e una moglie. Così, alla ricerca della risposta originale, Pierluigi Diaco a un certo punto le ha chiesto quale fosse il mezzo di trasporto occasionalmente utilizzato per compiere l’indicibile. Rita Dalla Chiesa ha risposto con un leggero imbarazzo:

Il treno, nel vagone letto. E’ romanticissimo. Si sta in due in uno spazio ristretto e ci si dicono molte più cose.

Rita Dalla Chiesa si commuove a Io e Te di Pierluigi Diaco: “Grazie davvero”

L’intervista condotta da Pierluigi Diaco su Rita Dalla Chiesa, nella puntata di oggi di Io e Te, è poi proseguita su binari più canonici. Alla fine però, nel consueto spazio riservato alla consegna del disegno realizzato da Lucangelo Bracci, la conduttrice si è commossa tanto da non riuscire a trovare le parole. L’artista ha rappresentato per lei una bottiglia immersa nel mare, con all’interno un messaggio. Rita Dalla Chiesa, quasi in lacrime, è riuscita a dire soltanto:

Grazie davvero, questo me lo incornicio a casa.

Io e Te, Rita Dalla Chiesa sulla violenza subita dalle donne nello spettacolo: “Basta dire no”

Nella puntata di Italia Si giorno per giorno di questa mattina, Rita Dalla Chiesa ha avuto un confronto con Mauro Coruzzi. A proposito di confronti, nella sua intervista con Pierluigi Diaco a Io e Te, la conduttrice ha confessato di non averne mai avuto di scomodi in ambito lavorativo. Non ha mai subito proposte indecenti. E sulle vicende riguardanti il movimento Me Too, ha voluto sottolineare il suo pensiero:

Basta dire no. Se avessi subito una violenza, sarei andata a denunciarla immediatamente.