X


L’Eredità, campione elimina risposta. Flavio Insinna: “Cos’hai cancellato?”

Scritto da , il 15 Giugno, 2020 , in Programmi Tv
foro campione Lorenzo L'Eredità

Flavio Insinna chiede al campione Lorenzo alla ghigliottina de L’Eredità: “Cosa hai cancellato?”

Non è iniziata bene la nuova settimana de L’Eredità: il campione Lorenzo non è riuscito, infatti, a vincere gli 80.000€ in palio alla ghigliottina. Girando il cartellino, il campione de L’Eredità ha svelato ai telespettatori di aver dato ‘SCALA’ come risposta. Tuttavia, notando una parola cancellata, scritta sopra tale risposta, Flavio Insinna gli ha chiesto: “Cosa avevi scritto, che poi hai cancellato?”. E il concorrente de L’Eredità ha quindi spiegato di aver scritto sempre ‘scala’, prima, ma in piccolo. Dunque Flavio ha ironizzato asserendo: “Lo hai riscritto… in scala!”.

L’Eredità, il nuovo campione non vince alla ghigliottina. Flavio Insinna: “Ci abbiamo provato”

Partendo dai cinque indizi della ghigliottina, ossia ‘fondo’, ‘lavoro’, ‘segreto’, ‘giornali’, ‘pesi e misure’, il campione Lorenzo a L’Eredità ha dato, come suddetto, ‘SCALA’ come risposta. Flavio Insinna ha quindi rivelato la parola corretta, che era ‘ARCHIVIO’. “Non siamo saliti per la scala giusta” ha quindi affermato scherzosamente, prima di ringraziare comunque il concorrente e lanciare l’edizione del TG1 delle 20.00, il tutto all’indomani della sua ospitata a Top Dieci, il nuovo programma condotto da Carlo Conti andato in onda ieri sera su Rai1, dove ha fatto un chiarimento su Don Matteo dopo una battuta di Nino Frassica.

Flavio Insinna apre la nuova settimana de L’Eredità: “I concorrenti giocano per il progetto ARCA”

Nuova settimana, nuovi concorrenti a L’Eredità, sempre ex campioni provenienti dalle passate edizioni. E nell’anteprima Flavio Insinna ha spiegato che, chiuso il ciclo di puntate nelle quali i campioni de L’Eredità hanno giocato per Save The Children (ieri sera c’è stata una vincita altissima), da oggi fino a domenica prossima i soldi di eventuali vincite alla ghigliottina verranno devoluti alla fondazione ARCA, sottolineando a tal proposito: “Anche questa settimana Eredità fa rima con solidarietà”.