X


Reazione a catena, Marco Liorni cerca concorrenti: come partecipare

Scritto da , il 14 Giugno, 2020 , in Programmi Tv
foto Marco Liorni 9 aprile

Reazione a catena 2020, casting concorrenti: come partecipare al quiz condotto da Marco Liorni

Mancano solo due settimane all’inizio della nuova edizione di Reazione a catena, condotta da Marco Liorni, che andrà in onda su Rai1 a partire da lunedì 29 giugno, come lo scorso anno dal lunedì alla domenica, dalle 18.45 circa fino a poco prima delle 20.00, quando la linea passerà, come da tradizione, al TG1. E da settimane sono aperti i casting per partecipare come concorrenti a Reazione a catena 2020. Per provare ad essere tra i protagonisti della nuova edizione di Reazione a catena, basta iscriversi sul sito www.rai.it/raicasting.

Marco Liorni pronto per la nuova edizione di Reazione a catena 2020: data d’inizio e fine del programma

Come suddetto, la prima puntata di Reazione a catena 2020 andrà in onda lunedì 29 giugno. Dal sito della Rai scopriamo inoltre che l’ultima puntata della stagione verrà trasmessa invece domenica 27 settembre, salvo modifiche dell’ultimo minuto del palinsesto (in passato è capitato più volte di saltare alcune puntate durante l’estate, recuperate poi a fine stagione, facendo scalare di conseguenza l’inizio della nuova stagione de L’Eredità). Marco Liorni condurrà Reazione a catena, quindi, per tre mesi esatti, appunto dalla fine di giugno alla fine di settembre. Il quiz che rinfresca la mente, molto amato dal pubblico soprattutto per il seguitissimo gioco dell’intesa vincente, quest’anno inizierà in ritardo rispetto alle stagioni precedenti, come suddetto alla fine di giugno e non all’inizio, per via dei ritardi nella preparazione di tutti i programmi estivi, dovuti alla pandemia.

Italia Si: Marco Liorni pronto per la conduzione di Reazione a catena e per la riconferma al sabato

Intanto, durante la messa in onda, nei mesi estivi, della nuova edizione di Reazione a catena, Marco Liorni (che l’altro ieri a Italia Si ha ospitato la sosia di una donna molto famosa) lavorerà anche alla preparazione della terza edizione di Italia Si, la cui realizzazione è praticamente scontata visto il successo delle due stagioni precedenti.