X


Un posto al sole, Patrizio Rispo annuncia: “Stiamo per ricominciare”

Scritto da , il 8 Giugno, 2020 , in Soap
foto rispo maya

Un posto al sole nuovi episodi, Patrizio Rispo da Veronica Maya annuncia: “Stiamo per ricominciare”

I tantissimi telespettatori che da anni seguono Un posto al sole possono tirare un sospiro di sollievo, presto infatti gli attori della soap di Rai potranno ritornare sul set per girare i nuovi episodi. Nei giorni scorsi ci sono state varie indiscrezioni in merito ed adesso sono arrivate della anticipazioni da parte di Patrizio Rispo, attore che impersona il portiere di Palazzo Palladini, nel programma di Veronica Maya L’Italia che fa. L’attore nel dettaglio ha anticipato: “Io pensavo che dopo la sospensione gli attori si potessero defidelizzare, invece ci sono appelli di continuo proprio di mancanza, di dipendenza che mi rende felice” e poi ha voluto annunciare:

“Possiamo tranquillizzarli tutti perché stiamo per coniugare le direttive di Governo della Rai con le nostre esigenze e stiamo quasi per ricominciare”

Anticipazioni Un posto al sole, Patrizio Rispo: “Sempre attenti al sociale”

Un posto al sole va in onda su Rai 3 dal lontano 1996, infatti è una della più longeve in Italia, e negli anni non solo non ha mai perso telespettatori ma anzi ha aumentato sempre più il suo successo. Tuttavia il 3 aprile 2020 è andata in onda l’ultima puntata inedita, seguita poi dalle repliche, a causa della pandemia del coronavirus infatti molti set tra cui quello de Il paradiso delle signore sono stati sospesi. Adesso però è stato annunciato che Upas tornerà in onda a settembre con una festa ed una sorpresa per i suoi telespettatori. A L’Italia che fa, Patrizio Rispo ha ammesso: “Un posto al sole da sempre è attenta al sociale e ad argomenti di attualità”.

Un posto al sole, Patrizio Rispo a L’italia che fa svela: “Guerra di generosità”

Oltre ad annunciare che presto si ritornerà a girare le nuove puntate di Un posto al sole (su cui l’attrice di Silvia si è espressa, Patrizio Rispo da Veronica Maya ha raccontato come sta affrontando la quarantena: “Durante il periodo di quarantena sono stato subissato da richieste d’aiuto da parte di associazioni e di volontariato, c’è stata realmente una gara di solidarietà”