X


Anna Falchi riprende Convertini a C’è tempo per… “Non dire parolacce”

Scritto da , il 1 Luglio, 2020 , in Programmi Tv
foto Anna Falchi Beppe Convertini 1 luglio

C’è tempo per… Anna Falchi corregge Beppe Convertini: “Non dire parolacce, ti prego!”

E’ da poco giunta al termine un’altra puntata della nuova trasmissione di Beppe Convertini e Anna Falchi, C’è tempo per… E’ la prima volta che i due conducono insieme un programma, nonostante il fatto non siano giornalisti ma nemmeno conduttori navigati lo fanno egregiamente ed hanno deciso di puntare molto sull’allegria ma soprattutto sulla simpatia: non mancano battute per creare un clima di festa in studio. Come è successo proprio nella puntata di oggi di C’è tempo per… quando Beppe Convertini ha chiamato la focaccia con un nome tipico della sua terra che, se ascoltato distrattamente, poteva somigliare ad una parolaccia ma che di fatto non lo era. Anna Falchi, in modo scherzoso, ha richiamato il collega ricordandogli che non si possono dire quelle parole in diretta: “Beppe, non dire parolacce a quest’ora, ti prego!

Beppe Convertini a C’è tempo per… replica ad Anna Falchi: “E’ proprio la focaccia”

Anna Falchi e Beppe Convertini nella puntata di oggi di C’è tempo per… hanno preparato insieme una gustosa focaccia. Momento nel quale hanno dato vita ad un divertente teatrino, il conduttore, di origini pugliesi, ha chiamato la focaccia con i termini tipici del posto: “Focaccia barese, a’ focazz“, la cosa ha fatto allarmare Anna Falchi la quale credeva che il collega stesse dicendo delle parolacce in diretta ma soprattutto di mattina. Beppe Convertini si è giustificato spiegando fosse il dialetto tipico delle sue zone: “No, non dico parolacce, a’ focazz è proprio la focaccia”

C’è tempo per… Anna Falchi e Beppe Convertini alla conduzione puntano sull’allegria

A C’è tempo per… i conduttori Anna Falchi e Beppe Convertini (che proprio ieri hanno inviato un messaggio di incoraggiamento) hanno puntato molto sull’allegria, si sono mostrati molto affettuosi l’uno con l’altra, hanno scherzato e, a dargli manforte, nella prima puntata sono stati realizzati collegamenti dalle loro zone di provenienza. La principale preoccupazione di Anna Falchi e Beppe Convertini è sembrata dunque quella di mostrarsi a proprio agio da veri padroni di casa. Ogni puntata, tra le immancabili ricette regionali (alle quali Beppe Convertini era già abituato) e i numerosi ospiti come, per esempio, Edoardo Vianello che è intervenuto oggi per parlare del triste avvenimento, procede nel migliore dei modi.