X


Beautiful, Il Segreto, Una Vita: “Troppe tragedie!”, spettatore tuona

Scritto da , il 25 Luglio, 2020 , in Soap
foto logo Il Segreto Beautiful

Beautiful, Il Segreto, Una Vita: “Troppe tragedie!”, spettatore tuona con Alessandro Cecchi Paone

Alessandro Cecchi Paone ha una sua rubrica su Nuovo Tv in cui risponde alle domande dei telespettatori riguardo film, personaggi televisivi e programmi. Nell’ultimo numero del settimanale, nello specifico, ha risposto ad uno spettatore che ha tuonato contro le varie soap che imperversano sia sulla Rai che soprattutto a Mediaset. Su Canale 5 infatti ne troviamo varie, alcune vengono trasmesse da decenni come Beautiful, o da qualche anno come Il Segreto e Una Vita, mentre adesso sta riscontrando un successo record Daydreamer-Le ali del sogno. Ebbene lo spettatore in questione al giornalista ha chiesto infastidito:

“Possibile che la gente sia attratta così così tanto dal male al punto da indurre gli sceneggiatori a incentrare intere serie su drammi e tragedia al limite dell’incredibile?”

Il Segreto, Una Vita, Beautiful, Alessandro Cecchi Paone ammette: “Le tragedie ne decretano il successo”

Beautiful, Il Segreto e Una Vita sono ambientate in epoche diverse ed in luoghi differenti eppure le tre soap, come tutte le altre, hanno in comune trame intrigate ricche di drammi, tragedie, storie inverosimili e addirittura delle resurrezioni, un esempio è il caso del personaggio di Taylor nella soap americana, data per morta varie volte e poi, inspiegabilmente ricomparsa. Allo spettatore che ha tuonato contro le perenni tragedie delle soap, Alessandro Cecchi Paone nella sua rubrica ha risposto ammettendo:

“Gli ingredienti che ne decretano il successo di massa erano sempre gli stessi: amori contrastanti, tradimenti, liti familiari, figli illegittimi. Proprio tutto quello che lei detesta nelle serie televisive”

Alessandro Cecchi Paone su Una Vita, Beautiful e Il Segreto: “Ispirati ai romanzi dell’800”

Recentemente Alessandro Cecchi Paone nella sua rubrica si è espresso sulla fiction di Al Bano e Lino Banfi slittata. Adesso invece sulle soap come Beautiful, Il Segreto e Una Vita e più in generale ha affermato:

“Il segreto delle soap penso che non l’abbiamo scoperto i creatori delle soap moderne. Hanno adattato semplicemente alla televisione il romanzo popolare dell’Ottocento”.

Nel frattempo anche dalle anticipazioni della prossima settimana di Beautiful si scopre che non mancheranno colpi di scena e tragedie.