X


Beppe Convertini e Anna Falchi, triste messaggio: “Ci ha lasciato”

Scritto da , il 6 Luglio, 2020 , in Personaggi Tv
foto Anna Falchi Beppe Convertini 6 luglio

C’è tempo per… Beppe Convertini annuncia la morte di Ennio Morricone: “Ci ha lasciato un grande maestro”

All’inizio della puntata di oggi, lunedì 6 luglio, di C’è tempo per… Anna Falchi e Beppe Convertini, dopo aver accolto calorosamente i loro telespettatori, sono tornati seri per commemorare un grande musicista scomparso questa notte. E’ stato il conduttore a prendere la parola e, con aria piuttosto triste, ad annunciare:

“E’ una giornata davvero molto particolare perché questa mattina ci ha lasciato, all’età di 91 anni, Ennio Morricone, un grande maestro della musica mondiale”

Così Beppe Convertini, con un messaggio tanto toccante quanto triste, ci ha dato la notizia della scomparsa di Ennio Morricone, compositore premio Oscar.

Anna Falchi a C’è tempo per… sulla morte di Ennio Morricone: “Numero impressionante”

Dopo il messaggio toccante della scorsa settimana per un grande attore scomparso e quello di Beppe Convertini nella puntata di oggi di C’è tempo per… ha preso la parola la collega Anna Falchi per unirsi alla commemorazione del grande direttore d’orchestra scomparso nelle scorse ore:

“Un numero impressionante, uno spartito idealmente lungo oltre 60 anni da quando, poco più che ventenne, cominciò ad arrangiare pezzi per Gianni Morandi fino ad arrivare a Nico Fidenco con cui debuttò arrangiando Legata ad un granello di sabbia”

Così la conduttrice cresciuta sicuramente con le numerose colonne sonore di Ennio Morricone ha voluto rendere il suo omaggio all’uomo lanciando la clip nella quale sono stati racchiusi i momenti più importanti della vita del musicista: “Ma noi lo vogliamo ricordare così”

C’è tempo per… Edoardo Vianello ospite per ricordare Ennio Morricone scomparso improvvisamente

A rendere omaggio a Ennio Morricone scomparso stanotte, nella puntata di oggi di C’è tempo per… con Anna Falchi e Beppe Convertini, è intervenuto anche Edoardo Vianello che con il grande maestro ci ha lavorato ma soprattutto erano grandi amici. L’uomo era già stato ospite nella scorsa settimana per raccontarci il dramma della figlia scomparsa ma oggi è intervenuto tramite collegamento da casa per raccontare uno straordinario uomo. Il rapporto che li legava non era solo artistico, ma anche e soprattutto affettivo. Edoardo Vianello ha svelato secondo lui cosa ha reso davvero grande Ennio Morricone:

“La sua genialità, la sua preparazione, il suo continuo studio: si dedicava completamente alla musica, ha scritto di tutto. Credo che nella storia della colonne sonore sia al primo posto”