X


Clizia Incorvaia critica Antonella Elia: “Non è una donna che ama le donne”

Scritto da , il 1 Luglio, 2020 , in Grande Fratello
clizia_incorvaia_ho_visto_tanta_sofferenza

Antonella Elia, Clizia Incorvaia ammette: “Non è una donna che sta bene con le donne”

Una reunion tutta al femminile per le ex concorrenti del Grande Fratello Vip. A organizzare l’incontro sarebbe stata proprio Clizia Incorvaia che ha rotto il silenzio sulle pagine del settimanale Chi, svelando di aver rivisto Licia Nunez, Rita Rusic e Barbara Alberti. Grande assente della serata è stata Antonella Elia, che sarà presto protagonista di Temptation Island insieme al compagno Pietro Delle Piane. Proprio sull’assenza di Antonella Elia, Clizia Incorvaia ha ammesso:

“Non faceva parte di questo gruppo, diciamo anche che lei non è una donna che sta bene con le donne, anzi ha spesso parlato male di loro”.

Clizia Incorvaia ha proseguito il suo commento su Antonella Elia sottolineando:

“Non mi è nè simpatica nè antipatica, ma ripeto, non è una donna che ama le donne”.

Grande Fratello Vip: Clizia Incorvaia fa una confessione inaspettata su Eleonora Giorgi

Terminati il GF Vip e la quarantena, Clizia Incorvaia ha iniziato a frequentare Paolo Ciavarro, con il quale fa ormai coppia fissa da diverso tempo. L’ex di Francesco Sarcina ha usato parole lusinghiere nei confronti di Eleonora Giorgi, raccontando un retroscena:

“Eleonora, la mia suocera iconica: ha una grande forza ed è struggente per certi versi. La prima che mi ha detto “si cade e ci si rialza”, quando sono stata squalificata”.

Insomma la storia d’amore tra Paolo Ciavarro e Clizia Incorvaia sembra procedere senza nuvole all’orizzonte e anche i rapporti con i genitori del ragazzo sembrerebbero essere distesi.

Paolo Ciavarro e Clizia Incorvaia, lei ammette: “Un uomo intelligente non dovrebbe temerci”

Sul settimanale diretto da Alfonso Signorini, Clizia Incorvaia, sulla quale si è espresso Sarcina, ha parlato di amore e di donne, ammettendo:

“Si ha più voglia di amare senza secondi fini. A volte facciamo paura, ma un uomo intelligente non dovrebbe temerci”.

E sembra proprio che Paolo Ciavarro sia l’uomo intelligente che Clizia aspettava.