X


Eleonora Daniele, ritorno Storie Italiane: “Cambierà la mia conduzione”

Scritto da , il 20 Luglio, 2020 , in Programmi Tv
foto Eleonora Daniele 13 maggio

Storie Italiane torna il 7 settembre. Eleonora Daniele: “Credo che la mia conduzione cambierà”

Ha rilasciato una lunga intervista a Il Giornale Eleonora Daniele, conduttrice di Storie Italiane e mamma di Carlotta da quasi due mesi. La bambina, lo ricordiamo, è nata il 25 maggio, giorno in cui Eleonora Daniele ha condotto l’ultima puntata di Storie Italiane. E proprio della conduzione di Storie Italiane Eleonora Daniele ha parlato nell’intervista in questione dove, per rispondere alla domanda relativa alla possibilità che il suo stile d’ora in avanti cambi, ha dichiarato:

Credo di si, perchè essere mamma ti apre canali emotivi più forti, com’è già successo nel periodo della gravidanza…

Eleonora Daniele sulla nascita della figlia Carlotta: “Non pensavo di poterla avere”

“Carlotta l’ho desiderata tanto ed è arrivata quando non pensavo più di porterla avere” ha confessato inoltre Eleonora Daniele sulla nascita della sua bambina nell’intervista in questione. Ricordando, poi, l’ultima puntata di Storie Italiane (la cui ripartenza, lo ribadiamo, è fissata per il 7 settembre), ha raccontato:

Ho lavorato fino all’ultimo giorno, ma non ho mai tenuto comportamenti pericolosi […] ero monitorata ogni giorno e, appena si è deciso che dovevo partorire con un po’ di anticipo rispetto alla fine naturale della gravidanza, ho lasciato subito il lavoro.

Mara Venier, la confessione di Eleonora Daniele: “Mi è stata vicina. E’ una zia per Carlotta”

Infine, tra una domanda e l’altra, parlando della sua amicizia con Mara Venier, Eleonora Daniele ha ricordato che sarà proprio lei la madrina di battesimo della figlia Carlotta, ad ottobre. “Mi è stata tanto vicina. Per Carlotta è come una zia” ha ammesso.
Per concludere, la conduttrice ha rivelato quello che è il suo sogno professionale per il futuro, ossia tornare a recitare in teatro, sogno che per ora, per via della conduzione di Storie Italiane, rimane nel cassetto.