X


Grey’s Anatomy, Ellen Pompeo shock: “Sono rimasta solo per i soldi”

Scritto da , il 5 Agosto, 2020 , in Grey's Anatomy
Foto Ellen Pompeo

Ellen Pompeo svela perché è rimasta in Grey’s Anatomy e ammette: “Se avessi iniziato prima…”

Sono trascorsi ben quindici anni da quando, nel lontano 2005, la ABC trasmetteva l’episodio pilota di Grey’s Anatomy. Da quel momento il telefilm prodotto da Shonda Rhimes si è imposto nel panorama televisivo internazionale come uno degli show più seguiti di sempre. Dopo aver raggiunto, nel corso della quindicesima stagione, l’ambito titolo di Medical Drama più longevo della tv americana, il telefilm ripartirà a fine settembre con la diciassettesima edizione. Un successo senza precedenti legato, principalmente, alla permanenza di Ellen Pompo nel cast fisso. Proprio la protagonista, nel corso di un’intervista radiofonica, ha svelato le motivazioni che l’hanno indotta a legarsi al ruolo di Meredith Grey per gran parte della sua carriera. Con la solita schiettezza che l’ha sempre contraddistinta, l’attrice ha quindi dichiarato:

Dovevo pagare l’affitto e sono rimasta per i soldi. Se avessi iniziato quando ero più giovane, intorno ai 25 anni, probabilmente avrei lasciato lo show quando ne avevo 31 o 32.

Grey’s Anatomy, Ellen Pompeo ammette: “Non volevo cercare ruoli implorando qualcuno”

Continuando con la sua analisi, Ellen Pompeo ha quindi spiegato con dovizia di particolari la scelta di non abbandonare il cast di Grey’s Anatomy alla fine della sesta stagione, ossia in concomitanza con la prima scadenza contrattuale. L’attrice, conscia del trascorrere del tempo, ha infatti preferito non rincorrere la gloria bensì ha scelto di dare estrema fiducia ad un progetto nel quale ha sempre creduto. Queste le parole dell’interprete a tal proposito:

Non volevo ritrovarmi nella posizione di cercare ruoli cinematografici implorando qualcuno. Ho preferito considerare quest’occasione come la benedizione che poi si è rivelata.

Una decisione che, numeri alla mano, ha pienamente ripagato l’interprete di Meredith Grey. Ad oggi, Ellen Pompeo risulta infatti una delle attrici più apprezzate, amate e retribuite del panorama televisivo americano.

L’attrice di Meredith in Grey’s Anatomy fa una confessione sulla sua vita privata

Sebbene la scelta di rimanere in Grey’s Anatomy (QUI le anticipazioni sulla diciassettesima stagione) si sia rivelata la più razionale e lungimirante, Ellen Pompeo ha comunque ammesso che la decisione di continuare ad interpretare Meredith Grey è maturata, anche, in seguito alla sua travagliata infanzia. Senza troppi giri di parole, l’interprete ha infatti confessato che il desiderio di assicurare alla propria famiglia una certa stabilità economica ha giocato un ruolo di primo piano. Sposata da ben 13 anni con il produttore Chris Ivery e madre di tre splendidi bambini, la donna ha realizzato il suo sogno. Ecco infatti le parole dell’attrice a tal proposito:

Una vita familiare sana era più importante della carriera. Non ho avuto un’infanzia particolarmente felice […] e creare un ambiente familiare sereno era qualcosa che sentivo il bisogno di portare a termine per colmare il vuoto del nel mio cuore.