X


L’Eredità edizione 2020/2021, tutte le novità di Flavio Insinna

Scritto da , il 8 Settembre, 2020 , in Programmi Tv
foto Flavio Insinna 17 maggio

Flavio Insinna alla conduzione de L’Eredità 2020/2021 che andrà in onda dal 28 settembre

Dopo la meritata pausa estiva, ormai tutti i conduttori sono pronti a ricominciare. Tra questi c’è chiaramente Flavio Insinna che fa ritorno sul piccolo schermo con L’Eredità da lunedì 28 settembre. Il quiz show, quindi, sarà condotto per la terza stagione da Flavio Insinna che dovrà fare i conti con le novità della nuova edizione. L’appuntamento con il preserale più visto della televisione italiana torna al solito orario, da lunedì 28 settembre alle ore 18:45. La stagione 2020/2021 de L’Eredità, il gioco a premi condotto da Flavio Insinna, avrà solo due professoresse e non più quattro come nelle scorse edizioni, a dare la notizia è stato TvBlog che ha saputo anticiparne anche i nomi.

L’Eredità nuova stagione, in studio con Flavio Insinna solo due professoresse: Ginevra e Sara

Il seguitissimo gioco a premi che va in onda su Raiuno dal lunedì al venerdì dalle ore 18:45, L’Eredità, torna il 28 settembre con la conduzione di Flavio Insinna (che di recente abbiamo visto in onda di domenica) ormai perfetto padrone di casa e torna proprio con le sue professoresse che, però, sono diventate due. Sono Ginevra Francesca Pisani e Sara Arfaoui. La prima, classe 1998, da Napoli, è diplomata al liceo scientifico, ha studiato danza classica, danza moderna e recitazione per cui ha recitato nel film Loro di Paolo Sorrentino e l’abbiamo vista come corteggiatrice ad Uomini e Donne. La seconda è anno 1995 di Montebelluna in provincia di Treviso, è diplomata al liceo classico e sta continuando i suoi studi di psicologia in Francia ma nel frattempo ha lavorato come modella.

Flavio Insinna conduce la nuova stagione de L’Eredità, assente il pubblico in studio

L’altra grande novità dell’edizione 2020/2021 de L’Eredità, oltre al possibile slittamento, riguarda il pubblico. Pare proprio che, come nella precedente edizione, Flavio Insinna non avrà un pubblico presente in studio. Scelta fatta per le misure anti-Covid volute da chi, in Rai, si occupa della questione. Il game show, quindi, riparte ma senza pubblico, così come gli altri programmi che hanno preso il via in questa settimana rinunciando al calore delle persone in studio.