X


Milly Carlucci interviene a Tale e Quale Show, Carlo Conti: “Veniamo noi 3”

Scritto da , il 19 Settembre, 2020 , in Personaggi Tv
foto Milly Carlucci

Tale e Quale Show, Carlo Conti a Milly Carlucci annuncia: “Veniamo noi 3 a Ballando”

Tale e Quale Show è partito questa sera, Carlo Conti quindi è stato l’apripista della stagione televisiva di Rai 1 con la sua trasmissione di varietà e imitazioni, domani però riparte anche la nuova edizione di Ballando con le stelle e Milly Carlucci è intervenuta in collegamento sul finire della puntata per annunciate che tutto è pronto per domani sera. La conduttrice, inoltre, ha anche ribadito che il ballerino per una notte sarà Massimiliano Allegri ma a questo punto Carlo Conti si è proposto per partecipare: “Se voi veniamo noi tre?” Riferendosi anche ai due giudici Giorgio Panariello e Vincenzo Salemme, mentre quest’ultimo ha ammesso di aver già ballato per una puntata a Ballando nelle scorse edizioni.

Carlo Conti ospita Milly Carlucci a Tale e Quale Show, lei: “Facciamo un crossover con Ballando?”

Durante il collegamento di Milly Carlucci con Tale e Quale Show, sulla pista da ballo di Ballando con le stelle 2020 si stavano allenando Tullio Solenghi e Paolo Conticini entrambi ex concorrenti del programma di Carlo Conti in diverse edizioni. Ebbene dopo uno scambio di battute su tale curiosa coincidenza Milly Carlucci ha esclamato: “Facciamo un crossover?”. Infine durante il collegamento la conduttrice si è congratulata con Carlo Conti per la trasmissione mentre il conduttore toscano le ha augurato buon lavoro per il suo debutto di domani sera della nuova edizione di Ballando.

Tale e Quale Show, Carlo Conti scherza con Milly Carlucci: “Viva il ballo”

La puntata di oggi di Tale e Quale Show è stata ricca di avvenimenti come la commozione di Loretta Goggi che ha sfiorato il pianto per una frase, le battute di Giorgio Panariello e Vincenzo Salemme e le varie imitazioni dei concorrenti da Pago a Luca Ward. Carlo Conti, infine, ha salutato Milly Carlucci scherzando: “Viva il ballo e viva il canto”