X


Ogni mattina, imbarazzo in studio. Adriana Volpe svela: “Ho tremato”

Scritto da , il 3 Settembre, 2020 , in Programmi Tv
foto adriana volpe replica

Ogni Mattina, Barbara Alberti mette in imbarazzo Adriana Volpe che confessa: “Ho tremato”

Altra puntata di Ogni Mattina in onda oggi, giovedì 3 settembre 2020, con Adriana Volpe e Alessio Viola. La trasmissione in onda su Tv8 dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 offre numerosi spunti interessanti tra dibattiti, episodi esilaranti e tanto altro. Ogni Mattina è divisa in due parti: la prima si chiama Ogni Mattina e la seconda prevede una dicitura aggiuntiva: Dopo il tg, tutta dedicata al rotocalco. Gli ospiti del salotto della Volpe nella seconda parte della trasmissione sono davvero numerosi, tra questi c’è Barbara Alberti che oggi si è resa la protagonista di un momento davvero imbarazzante. Nello spazio dedicato ai saluti ha citato un pensiero sugli uomini e le donne che ha lasciato Adriana Volpe di stucco, tanto da confessare: “Per un attimo ho tremato

Adriana Volpe in imbarazzo a Ogni Mattina per la frase particolare di Barbara Alberti

Barbara Alberti nella seconda metà della puntata di oggi di Ogni Mattina che prende il nome Dopo il tg, ha citato un pensiero riguardo gli uomini che ha però diviso in due: “Si sa che gli uomini dalle donne vogliono solo quella cosa” ha detto la scrittrice che si è poi fermata per fare un sospiro, istanti in cui in studio è calato il silenzio e il pensiero si è fatto molto malizioso. La stessa Adriana Volpe (che ha confessato a cosa punta) ha spalancato gli occhi dopo aver ascoltato la frase come in segno di imbarazzo. Poi la Alberti ha continuato e il pensiero ha preso un senso.

Ogni Mattina, Adriana Volpe tira un sospiro di sollievo dopo il momento di imbarazzo

Parlare e che nessuno li interrompa” ha continuato Barbara Alberti nella puntata di oggi di Ogni Mattina a proposito del pensiero sugli uomini e le donne. Adriana Volpe (che si è espressa sulla chiusura del programma) ha tirato un sospiro di sollievo e ha replicato: “Ah ok, va meglio“. “L’organo sessuale più ambito dall’uomo è l’orecchio” ha ultimato la scrittrice, la padrona di casa ha ammesso che per un attimo ha avuto paura che dicesse dell’altro. A questo punto è intervenuto Giovanni Ciacci, piuttosto stupito, per chiedere: “Ma cosa dice la signora Alberti oggi?