X


Rosa Perrotta e Pietro Tartaglione criticati. Lei: “Messaggio arrivato”

Scritto da , il 12 Settembre, 2020 , in Uomini e Donne
foto rosa perrotta pietro

Rosa Perrotta e Pietro Tartaglione criticati per il gesto sul Red Carpet. Lei spiega: “Quel messaggio è arrivato”

La 77esima edizione del Festival del Cinema di Venezia si può dire che è stata una delle più chiacchierate di sempre. Tra gli invitati anche Rosa Perrotta e Pietro Tartaglione che, per un gesto compiuto, sono stati letteralmente sommersi dalle critiche. Anche in questo caso, però, c’è chi si è detto dalla loro parte e chi, invece, li ha condannati. Tra questi c’è l’influencer Marco Cartasegna che ha definito il gesto dei due “Vile“. Poche ore fa, invece, Rosa Perrotta è intervenuta tramite Instagram Stories per spiegare ciò che lei e Pietro Tartaglione hanno fatto:

“Volevo utilizzare la nostra visibilità per veicolare un messaggio e ci siamo riusciti: quel messaggio di dolore è arrivato, lo avete accolto”

Rosa Perrotta e Pietro Tartaglione compiono un gesto inaspettato: “Era il minimo che potessimo fare”

Anche due ex protagonisti del Trono Classico di Uomini e Donne, Pietro Tartaglione e Rosa Perrotta (che di recente si è sfogata), hanno sfilato sul Red Carpet. I due, però, hanno voluto compiere un gesto significativo per dare voce alle tante mamme che, ingiustamente, perdono i propri figli. E’ questo che ha spiegato Rosa Perrotta:

“Era il minimo che potessimo fare: esprimere dolore e solidarietà nei confronti della famiglia e nei confronti di tutti i cari di Willy che, però, è solo un caso esemplificativo”

Rosa Perrotta e Pietro Tartaglione duramente criticati da Marco Cartasegna: “Non riesco a stare zitto!”

A criticare il gesto della coppia che ha superato la crisi ci ha pensato l’ex tronista di Uomini e Donne Marco Cartasegna che, tramite Instagram Stories, ha spiegato tutto il suo disappunto nei confronti di Rosa Perrotta e Pietro Tartaglione: “Non riesco a stare zitto. Di fronte ad un gesto così vile non riesco a tacere. Vedere che sul tappeto rosso di Venezia due soggetti, che li non dovrebbero neanche esserci, mostrino un messaggio del genere per un ragazzino per cui la morte è così fresca non è giusto“.