X


Domenica In, Gaia Gozzi gaffe con Venier: “Mi scappava la pipì”

Scritto da , il 11 Ottobre, 2020 , in Domenica In
foto gaia gozzi domenica in Mara Venier

Gaia Gozzi a Domenica In, gaffe con Mara Venier: “Mi scappava la pipì”

Durante l’intervista a Maria De Filippi a Domenica In ha fatto il suo ingresso a sorpresa Gaia Gozzi. La vincitrice di Amici di Maria De Filippi, edizione vinta in pieno lockdown, ha cantato Coco Chanel. Un successo quello della cantante, un brano che continua a dare una idea precisa dell’artista che preferisce un pop elettronico e sonorità urban. Il brano parla della fine di una storia d’amore che non è ancora finita e che si cerca di tenere ferma lì. Al termine della sua esibizione a Domenica In, Gaia Gozzi ha fatto una gaffe in diretta e ha rivelato a Mara Venier e a Maria De Filippi: “Mi scappava la pipì”. La conduttrice l’ha incalzata sull’argomento: “Ma sei riuscita a farla?” e la cantante ha replicato: “Si, l’ho fatta tutta”.

Domenica In, Gaia Gozzi fa una sorpresa a Maria De Filippi. Mara Venier fa una rivelazione

A Domenica In Maria De Filippi, che ha confessato il suo dolore e Mara Venier si è commossa, è rimasta molto contenta della sorpresa che Gaia Gozzi le ha voluto fare. La padrona di casa del contenitore del dì festivo del primo canale del servizio pubblico radiotelevisivo ha svelato al pubblico che Gaia Gozzi ha già portato a casa due dischi di platino e sul web conta oltre 40 milioni di visualizzino. Un successo per Gaia, dopo la vittoria di Amici di Maria De Filippi, in un momento davvero strano a causa dell’emergenza sanitaria da coronavirus. Nonostante questo, la cantante di Coco Chanel e Chega ha saputo mantenere il rapporto con i suoi sostenitori anche se ancora a distanza.

Maria De Filippi, Mara Venier su Domenica In: “Per me è stato un riscatto”

A Domenica In Maria De Filippi e Mara Venier hanno parlato anche di Tu Si Que Vales. La conduttrice di Domenica In ha raccontato che tornare su Rai1 a condurre il contenitore è stato un vero e proprio riscatto:

“La prima persona che ho chiamato sei stata tu, mi hai detto subito ‘fallo’. Mi hai fatto riflettere sul fatto che io valessi ancora qualcosa”.