Detto Fatto, ricetta depurativa del 2 gennaio 2015: passatelli in brodo con salmone

By on gennaio 2, 2015
foto passatelli

Buon anno a tutti voi! Oggi a Detto Fatto, Caterina Balivo e lo chef stellato Tommaso Arrigoni ci hanno presentato una ricetta depurativa, disintossicante per eliminare le sostanze dannose per il nostro organismo dopo le abbuffate natalizie e di Capodanno. Dopo le mezzelune con salsiccia presentate ad inizio settimana e i paccheri ripieni di Fabio Pisani, ecco la ricetta odierna: un primo piatto davvero facile, nonché veloce da preparare.

La ricetta depurativa di oggi, presentata a Detto Fatto, sono i passatelli in brodo con salmone di Tommaso Arrigoni. Prima di iniziare, vi ricordiamo che potete osservare la gallery sottostante per aiutarvi nella preparazione di questo primo piatto disintossicante; all’interno di essa troverete anche gli ingredienti con le dosi esatte che occorrono per realizzarlo (ultime due foto).

Iniziate con l’inserire all’interno della planetaria il pane grattugiato, il grana, la scorza d’arancia e qualche fogliolina di dragoncello. Impastate e unite, successivamente, 2 uova intere; se l’impasto non dovesse venire molto consistente, aggiungete un goccio d’acqua. Una volta ottenuto il vostro composto, fatelo riposare in frigo per 45-60 minuti circa. Marinate ora il salmone con un pizzico di sale e un goccio d’olio; lasciatelo riposare per mezz’ora in frigo.

foto_passatelli_01

Tagliate il filetto di salmone a pezzi e, successivamente, sbollentate il broccolo dopo averlo tagliato a pezzi. Preparate ora il brodo vegetale con sedano, carota e cipolla; unite ad esso i semi di finocchietto e il liquore d’anice. Fate sobbollire il brodo per un paio d’ore. Ora dedicatevi alla pasta: schiacciatela nell’apposito attrezzo o in uno schiacciapatate dai buchi molto larghi per fare i passatelli; buttateli nel brodo vegetale in cottura e non appena vengono a galla, scolateli.

Impiattamento: mettere sul fondo del piatto il salmone, aggiungete qualche cimetta di broccolo e i passatelli; condite quest’ultimi con un pò di brodo vegetale e, se piace, con del pepe. Detto Fatto: passateli in brodo con salmone.

Dopo il cotechino con lenticchie e polenta di Capodanno, perchè non depurarsi con questo piatto? A noi non ci resta altro che darvi appuntamento a lunedì prossimo con le nuove ricette di Detto Fatto.

About Alessandro Petroni

Nato a Roma il 19 Febbraio 1988, è laureato in Psicologia Clinica e laureando in Sessuologia e Psicologia della Devianza. E' un appassionato di televisione, musica, cinema e tutto ciò che gira attorno a queste forme d'arte, compreso il gossip. Amante dei reality e talent show, si diverte a criticare e scrivere sul mondo dello spettacolo sempre con professionalità.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *