Il Volo risponde alle accuse di Roberto Cenci e Tony Renis: “Non li sentiamo da anni”

By on febbraio 19, 2015
Foto Il Volo

L’ultimo Festival di Sanremo si è chiuso da diversi giorni ormai, ma l’eco intorno alla kermesse canora dell’anno continua a rimbombare in ogni dove. Al centro del dibattito in queste ore sono finiti, come spesso accade, proprio i vincitori della 65° edizione: i ragazzi de Il Volo. La loro canzone, “Grande amore”, ha vinto sulle altre in gara grazie al successo di pubblico, ma alla gioia per il trionfo si sono affiancate subito le critiche.

Negli ultimi giorni abbiamo visto diversi artisti in gara a Sanremo rompere il silenzio. Anna Tatangelo, ai microfoni de La vita in diretta, ha affermato di non temere le critiche. Nella bufera sono finite anche le vallette del teatro Ariston, tanto da far scattare l’intervento di Emma Marrone, proprio nel programma di Cristina Parodi e Marco Liorni, che ha espresso il suo pensiero sulle cattiverie ricevute. A difesa della collega anche Arisa è stata intervistata dalla trasmissione di Rai 1.

Insomma, come nella tradizione, Sanremo continua a far parlare anche a distanza di giorni. Al centro delle chiacchiere sono finiti anche Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble de Il Volo. Accusati di non aver ringraziato pubblicamente Roberto Cenci, il regista del programma “Ti lascio una canzone”, in cui i tre hanno mosso i primi passi, e Tony Renis, che li avrebbe aiutati a trovare il successo internazionale.

Di fronte a questa polemica i protagonisti di Sanremo 2015 hanno detto la loro in una teleconferenza organizzata ieri. La verità, secondo i ragazzi de Il Volo, sarebbe che i rapporti con Cenci e Renis si sarebbero allentati. “Non sentiamo Roberto Cenci da quattro anni…e Tony Renis da due. Sarebbero queste le dichiarazioni dei cantanti che, invece di festeggiare la vittoria a Sanremo, hanno dovuto fronteggiare una bufera mediatica.

A conferma di questa verità, si è espresso anche il manager del gruppo, Michele Torpedine, che ha parlato di un sodalizio che sarebbe terminato con Tony Renis e “forse di antipatia”, da parte di Roberto Cenci. I trionfatori del Festival di Sanremo hanno messo così il punto a questa disputa. Speriamo, a questo punto, di poter parlare solo della vittoria dimenticando le critiche.

About Simona Tranquilli

Nata a Latina il 16 Maggio 1983, dopo il Liceo Scientifico ha capito che la sua strada è la scrittura. Ha conseguito la Laurea Specialistica in “Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo” presso la facoltà di Scienze della Comunicazione dell'Università La Sapienza di Roma. Durante il periodo universitario ha lavorato prima presso un quotidiano e poi per un settimanale della provincia di Latina, trattando temi di attualità e spettacolo. Moglie e mamma tuttofare, ama viaggiare e praticare sport ma, soprattutto, è un'appassionata di televisione. Predilige i programmi di intrattenimento leggero e le serie televisive. Supervisore de LaNostraTv, scrive per il sito dal 2014.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *