Isola dei Famosi, Brice Martinet sulla Playa Desnuda

By on febbraio 5, 2015
foto brice martinet

Continua la strana avventura che due insoliti protagonisti stanno vivendo anche ora mentre state leggendo. L’Isola dei Famosi con la sua Playa Desnuda ha preso il via e Adamo ed Eva continuano la loro sopravvivenza tra mille peripezie.

Brice Martinet insieme alla sua compagna di avventura Cecilia Rodriguez, sta sopravvivendo come meglio può sulla Playa Desnuda dell’Isola dei Famosi. Privati di tutto abbiamo visto attraverso le fasce quotidiane televisive dedicate che Brice e Cecilia si sono dati subito da fare.

Brice Martinet e Cecilia come prima cosa in questi giorni iniziali di permanenza su Playa Desnuda si sono arrovellati per realizzare dei veri e propri costumi per coprirsi le parti intime. Ecco quindi spuntare sui corpi dei modelli simpatici gonnellini composti da foglie. Un vero e proprio ritorno alle origini dell’uomo per i due naufraghi.

Il primo inconveniente per Brice Martinet su Playa Desnuda meno di una settimana di inizio effettivo dell’Isola dei Famosi è stato un piccolo infortunio al piede, un taglio che deve essersi procurato andando in giro per l’apparente “paradiso terrestre”, essendo i due isolani anche scalzi, sprovvisti di qualsiasi tipo indumento o accessorio in questa strana edizione dell’Isola dei Famosi.

Quanto durerà il soggiorno su Playa Desnuda per Brice Martinet non ci è dato sapere, nel frattempo per Adamo ed Eva è iniziata fin da subito la ricerca del cibo, bene primario indispensabile per la loro sopravvivenza: la produzione dell’Isola dei Famosi ha prontamente disseminato la location di premi nascosti un po’ ovunque per sfamare i due protagonisti, la caccia è cominciata.

About Stefania Cicirello

La sua tana attualmente è a Milano, la chiamano Ahnia ed è speaker radiofonica su Radio Danza dove conduce un programma in diretta tutti i venerdì dalle 17.00 alle 19.00. Indirizzo di studi prettamente artistico, Stefania parla tanto, viaggia e sogna di girare il mondo, disegna e respira l'aria delle sale di danza da quando aveva 5 anni. A 17 anni la sua prima esperienza all'interno di uno studio televisivo nei panni di una timida e impacciata valletta al fianco di Maurizio Mosca: di calcio non capiva nulla allora e poco è cambiato ma se le date la Moto Gp saprà intavolare la migliore delle discussioni da bar. Con la sua personalità creativa si interessa di grafica, fotografia, musica, danza e...tv!

One Comment

  1. Rossella

    febbraio 5, 2015 at 19:38

    L’Italia viene presentata attraverso un topos antichissimo e quanto mai scontato. Il messaggio che passa è inequivocabile. Vi pare? Si chiama Playa Desnuda e sono semivestiti? Come funziona? Si tratta di un concetto chiuso e lucidamente costruito che meritava un approfondimento mirato. Fossi un critico mi sentirei chiamato in causa perché ho la prerogativa di non seguire alcuna logica politica quando scelgo i programmi da seguire.
    Come nasce un programma di culto? La logica è quella del caso letterario: critica sfavorevole unita al successo di pubblico. Il carattere polisemico di questi format non è un mistero. Siamo franchi: avrebbero potuto scegliere di non inserire nel plot questo elemento!
    Io mi sarei rifiutata, insomma: non avrei voluto recitare la parte della santarellina! Non so voi… a me ricorda quelle scene in cui l’allegro bontempone fa sparire i vestiti che due amanti hanno “incautamente” lasciato sulla spiaggia… voglio dire: andate a fare il bagno nudi… dai? Nella vita uno ci deve mettere la faccia (caro italiano!)… e così arrivo: – tutta colpa del sesso!- Sitcom davvero geniale.
    Sia chiaro: non ho niente contro gli autori e il cast del programma!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *