Ricette La prova del cuoco, 2 aprile 2015: primi, secondi e una colomba a sorpresa

By on aprile 2, 2015
foto la prova del cuoco luisanna messeri

Riparte da Il Campanile, l’appuntamento odierno de La prova del cuoco. A fronteggiarsi sotto gli occhi del saggio Bigazzi, sono state la Puglia e la Sardegna. Non mancano le ricette del C’era una volta di Luisanna Messeri, incaricata di raccogliere tutti i ricettari storici italiani e riproporre i piatti migliori. La nostra Anna ci insegna poi a cucinare un piatto gustoso, perfetto per la Pasqua. Infine, La prova del cuoco ospita uno dei giudici di Dolci dopo il Tiggì, Mario Ragona, che ci insegna a rivisitare la colomba in maniera originale. Ecco tutte le ricette de La prova del cuoco del 2 aprile 2015.

Rotolo di ricotta e spinaci (dal ricettario di Nonna Paola) di Luisanna Messeri. Ingredienti: 600 g di pasta all’uovo, 500 g di ricotta di pecora, 1,5 kg di spinaci, 150 g di burro, 150 g di grana grattugiato, 3 uova, 1 pizzico di spezie miste, 1 kg di pomodorini piccadilly, un mazzo di basilico, 2 spicchi d’aglio, sale e pepe nero.

Stendiamo la pasta abbastanza grande, della misura 30×50. Intanto, scottiamo gli spinaci, strizziamoli bene e (se piace) ripassiamo nel burro. Trasferiamo gli spinaci in un ciotola capiente, condiamoli con la ricotta, le uova, il parmigiano, il sale, il pepe e le spezie. Stendiamo il ripieno sulla sfoglia e arrotoliamo con l’aiuto del canovaccio. Leghiamo bene con lo spago alimentare.

foto_colomba_al_lampone

Facciamo bollire dell’acqua all’interno di una pesciera (casseruola dalla forma allungata) e trasferiamo al suo interno il rotolo di ricotta, facendo cuocere per 30′ a fiamma bassa. Ungiamo poi una pirofila da forno con il burro. Scoliamo il rotolo, togliamo il canovaccio e trasferiamo nella pirofila. Tagliamo a fette e condiamo con dei ciuffetti di burro e abbondante parmigiano grattugiato. Passiamo in forno per qualche minuto e condiamo con una salsina di pomodoro e basilico.

Costolette di agnello impanate al rosmarino di Anna Moroni. Ingredienti: 8 costolette di agnello, 2 uova, 2 cucchiai di latte, pepe nero macinato, 1 rametto di rosmarino fresco, timo fresco, 200 g di pane grattugiato, 40 g di grana grattugiato, olio di semi di arachide, sale.

Sbattiamo l’uovo con il latte e condiamo con una macinata di pepe. Tritiamo finemente il timo e il rosmarino con la mezzaluna e utilizziamoli per condire il pan grattato. Insaporiamo ancora il pan grattato con del grana o del pecorino (coma ha consigliato Anna). Passiamo le costolette nell’uovo sbattuto, quindi passarle nel pan grattato e ricoprirle in maniera uniforme. Friggiamo in olio bollente. Una volta dorate, scoliamo le costolette nella carta assorbente e serviamo accompagnate dall’insalata rughetta.

Colomba al lampone con meringa flambé di Mario Ragona. Ingredienti: 1 colomba semplice. Per lo sciroppo ai lamponi: 100 g di purea di lamponi, 100 g d’acqua, 50 g di zucchero. Per il cremoso al cioccolato e lampone: 240 g di cioccolato fondente, 100 g di panna, 100 g di purea di lamponi, 20 g di zucchero, 30 g di burro. Per la meringa: 150 g di albume, 300 g di zucchero. Per guarnire: 1 cestino di lamponi, foglie di menta.

Tagliamo la colomba a fette sottili e mettiamo a tostare in forno a 200°C per 4′. Nel frattempo, prepariamo lo sciroppo, mescolando l’acqua con lo zucchero e la purea di lamponi. Prepariamo ora il cremoso al cioccolato e lamponi. Versiamo la purea di lamponi e lo zucchero nella panna, portiamo a ebollizione e versiamo nel cioccolato a pezzetti a temperatura ambiente. Mescoliamo bene e lasciamo riposare. Nel frattempo, prepariamo la meringa unendo lo zucchero all’albume e portare a 65°C nel forno a microonde. Trasferiamo gli albumi in planetaria e montiamo fino a raffreddamento. Montiamo il dolce. In una pirofila, diamo uno strato di colomba tostata e inzuppiamo con lo sciroppo al lampone. Versiamo una parte del cremoso. Facciamo gli altri strati secondo lo stesso procedimento e completiamo con la meringa. Flambiamo con il cannello e decoriamo con i lamponi e la menta.

Se avete bisogno di un piatto semplice e veloce, non perdete la polpetta di pollo preparata da Tiziana Stefanelli a La prova del cuoco del 1° aprile 2015.

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *