Rita Forte si racconta a Italia in diretta: “Avevo un carcinoma e sono guarita”

By on maggio 7, 2015
foto Rita Forte

Dopo l’intervista shock di Barbara De Rossi di ieri, La vita in diretta ha toccato oggi un altro tema importante: quello della prevenzione del tumore al seno. Durante l’anteprima, Italia in diretta, Cristina Parodi e Marco Liorni hanno aperto con l’informazione e la vicenda dell’incendio a Fiumicino, per accogliere poi un ospite d’eccezione, Rita Forte che, attraverso la sua storia personale, ha lanciato un messaggio chiaro a favore della diagnosi precoce e della prevenzione.

“L’87% dei casi di donne con un cancro al seno, curate tempestivamente, dopo 5 anni dalla diagnosi stanno bene”. Ha esordito lanciando questo dato Cristina Parodi, introducendo la storia della cantante 53enne e il suo coraggio. “Si è vero – ha esordito Rita Forte il tumore al seno esiste e continua ad esistere, ma grazie alla ricerca ora riusciamo a curarci”. Da 50 anni ormai l’Airc, l’associazione italiana per la ricerca sul cancro, si batte per la cura e la prevenzione.

L’artista ha poi proseguito raccontando la sua esperienza personale. “La diagnosi precoce è fondamentale, io l’ho fatta per puro caso. Sedici anni fa una mammografia mi ha salvata“. “Avevo dei problemi sul lavoro con un contratto – ha ammesso Rita Fortenon mi sentivo bene, ero stressata. Così, parlando con il mio medico di famiglia, ho deciso di fare un check up”.

L’artista ha raccontato a Cristina Parodi e Marco Liorni di essere stata 2 giorni in una clinica romana per delle analisi di routine, tra cui anche una mammografia. “E’ stata fondamentale…mi ha salvato la vita…da quell’esame è risultato esserci un piccolo carcinoma al seno”. Grazie alla diagnosi precoce Rita Forte ha raccontato di esser riuscita a sconfiggere il tumore e guarire.

Portando la sua esperienza di vita l’artista ha poi invitato i telespettatori dell’Italia in diretta a comprare le azalee dell’Airc, che saranno vendute domenica 10 maggio nelle principali piazze italiane, in occasione della festa della mamma. Utilizzando le parole della cantante di Terracina: “Un piccolo gesto per aiutare la ricerca”.

About Simona Tranquilli

Nata a Latina il 16 Maggio 1983, dopo il Liceo Scientifico ha capito che la sua strada è la scrittura. Ha conseguito la Laurea Specialistica in “Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo” presso la facoltà di Scienze della Comunicazione dell'Università La Sapienza di Roma. Durante il periodo universitario ha lavorato prima presso un quotidiano e poi per un settimanale della provincia di Latina, trattando temi di attualità e spettacolo. Moglie e mamma tuttofare, ama viaggiare e praticare sport ma, soprattutto, è un'appassionata di televisione. Predilige i programmi di intrattenimento leggero e le serie televisive. Supervisore de LaNostraTv, scrive per il sito dal 2014.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *