Striscia nella bufera: il legale di Fabio e Mingo si scaglia contro Mediaset

By on maggio 13, 2015
Foto Striscia la notizia

La vicenda di Fabio e Mingo, i due storici ex inviati di Striscia la Notizia, continua ad arricchirsi giorno dopo giorno di nuovi tasselli. Se ieri era stata la volta del Codacons, sceso in campo per schierarsi contro i due volti del tg satirico di Canale5 allontanati dalla trasmissione prima e licenziati poi, oggi a parlare è il loro avvocato.

Il legale di Fabio e Mingo, l’avvocato Francesco Maria Colonna, è infatti intervenuto su Il Fatto Quotidiano, esprimendo il suo disappunto su quanto sta accedendo in questi ultimi giorni, in particolare giudicando scorretto da parte di Mediaset il continuare a dare informazioni ai giornali sulla vicenda. Pare infatti, secondo quanto dichiarato dal legale dei due ex inviati di Striscia, che molte cose loro stessi le stanno apprendendo dai giornali e che, nonostante l’indagine avviata dal Pubblico Ministero Isabella Ginefra nei loro confronti per i due presunti servizi falsi, nessun avviso di garanzia sia ancora giunto al loro indirizzo.

In realtà il legale di Fabio e Mingo ci ha tenuto anche a chiarire che i suoi due assistiti hanno molto da dichiarare e sarebbero anche molto felici di farlo, ma che si atterranno a rilasciare le proprie dichiarazioni solo nelle sedi opportune, come è più giusto fare in questi casi. L’avvocato Colonna poi non ha risparmiato un appunto rivolto proprio all’indirizzo di Mediaset per come sta gestendo tutta la situazione, dando notizia dei vari accadimenti man mano che se ne presenta l’occasione azichè mantenere il giusto riserbo come sarebbe invece il caso di fare.

Striscia la Notizia nel frattempo continua ad indagare su altri filmati sospetti, oltre a quelli contestati a Fabio e Mingo, portando a galla anche un’altra scomoda verità, questa volta riguardante Rete4 e, per la precisione, le trasmissioni Quinta Colonna e Dalla Vostra Parte. Sempre su Il Fatto Quotidiano infatti si legge che Striscia la Notizia avrebbe smascherato un uomo che si sarebbe spacciato per finto rom truffatore e finto estremista musulmano in due servizi andati in onda in queste trasmissioni. Proprio oggi Mediaset ha annunciato il licenziamento di Fulvio Benelli, il giornalista che avrebbe realizzato le due interviste.

Tempi duri dunque per Mediaset: a quanto pare, come pronosticato, la vicenda di Fabio e Mingo ha contribuito ad aprire un vaso di Pandora dal quale ora stanno piano piano uscendo tante altre scomode vicende, anche non strettamente legate ai due ex inviati di Striscia. Staremo a vedere come evolveranno le cose, augurandoci comunque che sia la verità, alla fine, a venire a galla.

About Claudia Giordano

Milanese di nascita e romana d’adozione. Giornalista, web editor e social media strategist, nel 2013 ha fondato il suo blog BlondyWitch.com che punta i riflettori sul mondo della moda a 360°. Laureata in Moda e Costume, con un Master in Marketing e Comunicazione e uno in Social Media, è appassionata di tv e gossip, ma anche di marketing, musica rock e astrofisica. Ama scrivere di ciò che la appassiona ed esprimere la sua creatività a tutto tondo attraverso parole ed immagini.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *