Cotto e Mangiato: ricetta torta alle pesche

By on ottobre 23, 2015
foto torta alle pesche Cotto e Mangiato

Cotto e Mangiato, ricetta 23 ottobre: torta alle pesche

Una torta che soddisfa la voglia di dolce, ma senza sensi di colpa, preparata con gli ultimi frutti di stagione, ideale per una merenda sana o per la colazione della domenica. Con questa introduzione Tessa Gelisio stamani ha anticipato su facebook la ricetta di Cotto e Mangiato del giorno, ossia la meravigliosa torta alle pesche, presentata nella rubrica culinaria di Studio Aperto in onda come ogni giorno alle 12.50 circa su Italia 1, al termine del Telegiornale. Un dolce assolutamente da provare, proprio come la strepitosa torta pere e amaretti che la conduttrice ha realizzato nella puntata trasmessa venerdì scorso e le favolose tartellette all’ananas proposte oggi nella rubrica “Le ricette di Samya” a Mattino 5. Preparare la torta alle pesche, ricetta dolce di Cotto e Mangiato di oggi, venerdì 23 ottobre, non è affatto difficile, si impiega più o meno un’ora e si deve sostenere una spesa di circa 5/6 euro necessaria per acquistare i vari ingredienti utili per la realizzazione di questo dolce sfizioso, in grado di conquistare sia il palato dei più grandi che quello dei più piccini.

Cotto e Mangiato: torta alle pesche. Ricetta e fotogallery

Per preparare la torta alle pesche presentata da Tessa Gelisio nella puntata odierna di Cotto e Mangiato su Italia 1, bisogna lavorare nella planetaria 150 grammi di burro biologico bello morbido e 250 grammi di zucchero. Quando si sarà formata una cremina, aggiungere 4 uova (uno alla volta), continuare a lavorare e unire anche una bustina di lievito, 300 grammi di farina setacciata, 3 cucchiai di latte tiepido e la scorza grattugiata di un limone. Imburrare e infarinare uno stampo con cerniera di forma circolare, di 22 centimetri circa, nel quale versare metà del composto preparato, stendendolo bene con l’aiuto di una spatola. Adagiarvi sopra uno strato di fettine di pesca non troppo spesse e non troppo sottili (Tessa utilizza in tutto 2 pesche molto grandi), coprire con il rimanente composto, anch’esso da stendere bene, e cuocere in forno alla temperatura di 180 gradi per tre quarti d’ora. Terminata la cottura, sfornare la torta togliendola dallo stampo con molta delicatezza per non rovinarla, porla su un vassoio lasciandola raffreddare per un po’, spolverarla con dello zucchero a velo a piacere, porzionarla e gustarla: cotta… e mangiata! La gallery fotografica con le immagini della preparazione di questa splendida torta alle pesche firmata Cotto e Mangiato, è disponibile di seguito.

foto_torta_alle_pesche_1.png

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 Agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

One Comment

  1. Pingback: Cotto e Mangiato, ricette dolci: focaccia all’uva nera e barrette energetiche | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *