Barbara d’Urso – Paolo Romani: arriva l’hashtag #iostoconbarbara

By on novembre 16, 2015
Foto Barbara d'Urso

Barbara d’Urso – Paolo Romani: non si ferma la polemica

Continua a colpi di tweet la diatriba tra Barbara d’Urso e Paolo Romani ma non sono, però, la conduttrice/giornalista e il senatore ad esserne protagonisti. Ad infiammare le pagine di Twitter sono, infatti, i sostenitori della partenopea, che la difendono dopo l’attacco subito, sempre via social network, da parte di Paolo Romani. Il capogruppo dei senatori di Forza Italia, a conclusione della puntata di Domenica Live dedicata agli attentati di Parigi e pure interrotta circa due ore prima del solito, aveva twittato parole al vetriolo nei confronti della d’Urso, giudicandola inadeguata ed insopportabile e adatta solo a condurre trasmissioni in cui si parli di gossip, si canti e si balli. Subito, naturalmente, si sono alzati gli scudi a favore di Carmelita e la sua difesa è continuata anche oggi. A sostenere la presentatrice non sono stati soltanto i semplici fan e la gente comune ma anche personaggi importanti, come giornalisti, protagonisti del mondo dello spettacolo e politici. Da Pierluigi Diaco al conduttore di Matrix Luca Telese, dal giornalista de Il Fatto Quotidiano Emiliano Liuzzi allo scrittore Fulvio Abbate, passando per la cantante Iva Zanicchi, Daniela Santanchè, la pasionaria de La Destra, e l’Europarlamentare di Forza Italia Licia Ronzulli.

Barbara d’Urso – Paolo Romani, su Twitter: #iostoconbarbara

Barbara d’Urso non ha aggiunto una parola, un tweet, agli attacchi di Paolo Romani ma ha prontamente retweettato tutti i cinguettii in suo favore. Come ha fatto, pure, con quello di Licia Ronzulli, onorevole dello stesso partito di Paolo Romani che, per dimostrare la sua vicinanza alla Signora dei pomeriggi (feriali e festivi) di Canale 5, ha lanciato su Twitter l’hashtag #iostoconbarbara. Se Barbara d’Urso, da un lato, può essere soddisfatta perchè ha incassato l’appoggio anche del direttore di Videonews Paolo Brachino, che, pur precisando di non condividere alcune scelte della conduttrice, ha spiegato di non essere “[…] d’accordo con chi, con un giudizio immediato e tribale, vuole togliere alla d’Urso la patente di agibilità televisiva. La patente la rilascia sempre e solo l’editore“, da un altro, forse, non lo è perchè gli ascolti di Domenica Live, la cui conduzione è ancora il casus belli, non l’hanno premiata. Massimo Giletti, infatti, ha conquistato il pubblico della domenica pomeriggio con L’Arena, che ha avuto 4.340.000 telespettatori nella parte in cui si parlava dell’attacco di Parigi e 2.963.000 in quella in cui il giornalista torinese ha intervistato Al Bano, una chiacchierata registrata prima dei fatti parigini; mentre la d’Urso si è dovuta accontentare solo di 1.919.000 telespettatori nella prima parte e di 2.215.000 nella seconda parte.

About Patrizia Gariffo

Ama scrivere e lo fa da sempre. Dopo la laurea in Lettere Classiche è diventata giornalista pubblicista e questo le ha permesso di avere diverse esperienze sia sulla stampa tradizionale che su quella online e le ha fatto apprezzare sempre di più questo lavoro. E' una persona molto riservata, non le piace mettersi in mostra, anche quando potrebbe farlo. Preferisce la sostanza all’apparenza e non sopporta gli opportunisti e chi si sente più di quello che in realtà vale.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *