Silvana Pampanini è morta: addio alla grande stella del cinema italiano

By on
foto Silvana Pampanini attrice

Morta Silvana Pampanini: lutto nel mondo del cinema

Si è spenta all’età di 90 anni Silvana Pampanini, da sempre considerata una delle più grandi attrici cinematografiche italiane. La notizia è stata resa nota dall’AdnKronos e confermata da Alessandro Lo Cascio, amico e managar dell’attrice. Silvana è morta dopo un ricovero al Policlinico Gemelli di Roma, dove un paio di mesi fa è stata sottoposta ad un intervento chirurgico addominale abbastanza complesso, in seguito al quale è sembrato che le sue condizioni di salute fossero in fase di miglioramento. Non è più tornata a casa Silvana, poichè una serie di complicazioni hanno interrotto quella che tutti hanno sperato fosse una guarigione. Le esequie si svolgeranno dopodomani a Roma, venerdì 8 gennaio 2016, nella Parrocchia Santa Croce (situata in via Guido Reni n° 2). Si è aperto con l’addio di Silvana il 2016, che lascia sgomenti milioni di italiani pochi giorni dopo l’anniversario della scomparsa di un altro grande personaggio, Pino Daniele, morto il 4 gennaio dell’anno scorso a causa di un problema cardiaco. Sono tanti i messaggi in memoria della Pampanini apparsi stamani sui social, tra cui quello di Barbara d’Urso, che ha pubblicato sulla sua pagina facebook una foto dell’attrice con la didascalia: “Grande artista e donna dotata di ironia e simpatia rare. Vera e genuina amica di tutti. Notizia tristissima! Ciao Silvana, la tua stella non finirà mai di brillare” con l’hashtag #SilvanaPampanini.

Silvana Pampanini: la biografia

Romana doc, nata nella capitale il 25 settembre 1925, Silvana Pampanini ha avuto il massimo della notorietà negli anni 50. Discendente da una famiglia di origine veneta, era nipote di Rosetta Pampanini, famosa cantante d’opera. Ha studiato e si è diplomata all’Istituto Magistrale e Conservatorio di Santa Cecilia. Nel 1946 ha vinto “moralmente” il concorso di Miss Italia, il cui titolo ufficialmente è andato a Rossana Martini, ma a lei è stato assegnato “ex-aequo” per volontà del pubblico. La sua apparizione in Tv risale al 1951 nelle trasmissioni in fase sperimentale. Cinque anni dopo ha lanciato il mago Silvan. Numerosissimi i film che l’hanno vista protagonista. Tra i varietà televisivi ai quali ha preso parte vale la pena ricordare Primo applauso, Il musichiere, Mare contro mare, Casta diva, Gratis e Domenica in. Al cinema Silvana è stata spesso doppiata nella voce, ma mai nel canto. Curiosità: a Roma esiste una via a lei intitolata, ma in realtà si tratta di un errore poichè la targa dovrebbe riporare il nome del soprano Rosetta, sua zia (sorella del padre).

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 Agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!
Articolo aggiornato il

One Comment

  1. Pingback: Ettore Scola: morto il regista che ha raccontato l’Italia | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *