Gabriel Garko sul palco dell’Ariston: nessun accenno all’esplosione. Paura passata?

By on
foto Garko sanremo 2016

Festival di Sanremo: entrata trionfale di Gabriel Garko sul palco dell’Ariston

Un’anteprima da brivido ha dato il via alla 66° edizione del festival di Sanremo. Le note dei successi del passato, dal 1950 al 2015, hanno dato inizio alla gara musicale, regalando un incipit all’insegna dei ricordi. Perfettamente a suo agio nelle vesti di conduttore, Carlo Conti ha aperto il sipario dell’edizione 2016 della kermesse musicale dell’anno. Sciolto e sorridente il conduttore toscano ha introdotto i cantanti in gara, presentando Lorenzo Fragola, il primo ad esibirsi sul palco dell’Ariston, per poi passare a Noemi, i Dear Jack, Giovanni Caccamo e Deborah Iurato. Ad affiancare Carlo Conti, al timone del festival per la seconda volta, la bellezza internazionale di Madalina Ghenea e l’ironia, mai banale, di Virginia Raffaele. L’attrice romana ha vestito i panni di Sabrina Ferilli in questa prima serata di musica, dando il via ad un simpatico siparietto. L’ultimo dei protagonisti dell’edizione 2016 del festival di Sanremo a calcare il palco dell’Ariston è stato l’attesissimo Gabriel Garko. Dopo l’incidente che lo ha visto coinvolto qualche giorno fa, la partecipazione dell’artista alla kermesse è stata in bilico. Oggi Carlo Conti ha accolto Garko con parole di stima, sottolineando che verso di lui c’è stata molta solidarietà da parte di tutti. L’attore ha fatto la sua entrata trionfale sul palco dell’Ariston vestendo un sorriso smagliante, ma senza accennare minimamente alla tragedia dei giorni scorsi.

Gabriel Garko al 66° festival di Sanremo: nessun riferimento all’incidente

Probabilmente per preservare il clima di festa, Carlo Conti ha preferito non fare nessun riferimento all’esplosione che ha visto coinvolto Gabriel Garko lo scorso 1 febbraio. L’esplosione nella villa sanremese, in cui era ospitato l’attore, ha causato la morte di una donna, lasciando l’attore sotto choc. Stasera l’artista si è dimostrato disteso e sorridente. Garko ha raccontato un episodio divertente che ha avuto come protagonista la madre. Paura passata per l’artista? In questi giorni la tragedia che ha preceduto il festival della canzone italiana ha scosso il pubblico, in ansia per le condizioni dell’attore. The show must go on. La musica è stata la protagonista indiscussa di questo primo incontro del festival di Sanremo che questa sera vedrà esibirsi dieci dei venti big in gara. Tra i campioni quest’anno anche l’atteso ritorno di Patty Pravo, che si è raccontata ai microfoni de La vita in diretta oggi. Il meccanismo della sfida sarà quello di sempre con esclusioni e un ripescaggio. Accanto alla gara dei big, anche la sfida delle nuove proposte, che gareggeranno in un girone parallelo. Sabato 13 febbraio finalmente ci sarà la classifica finale con l’elezione del vincitore. Chi trionferà a Sanremo 2016?

About Simona Tranquilli

Nata a Latina il 16 Maggio 1983, dopo il Liceo Scientifico ha capito che la sua strada è la scrittura. Ha conseguito la Laurea Specialistica in “Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo” presso la facoltà di Scienze della Comunicazione dell'Università La Sapienza di Roma. Durante il periodo universitario ha lavorato prima presso un quotidiano e poi per un settimanale della provincia di Latina, trattando temi di attualità e spettacolo. Moglie e mamma tuttofare, ama viaggiare e praticare sport ma, soprattutto, è un'appassionata di televisione. Predilige i programmi di intrattenimento leggero e le serie televisive.
Articolo aggiornato il

One Comment

  1. Gabriella

    febbraio 11, 2016 at 20:36

    Complimenti alla Fracci…l’unica che ha detto belle parole a Garko.Vorrei sapere, ma cosa dovrebbe fare in questo teatro,mica sta recitando una commedia greca? Ma quanti giornalisti dicono e srivono cazzate…Forse dimenticate le gaffe di Giurato e altri? cosiddetti laureati? Comunque non ho mai visto sanremo,Quest’anno sì,solo x Garko

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *