Sanremo 2016: Enzo Miccio e Rocco Hunt bloccati in ascensore

By on febbraio 12, 2016
foto enzo miccio sanremo

Festival di Sanremo: Rocco Hunt pizzicato da Miccio in ascensore

Continua la mission impossibile di Enzo Miccio, guru di stile e maestro di eleganza, in quel di Sanremo dove c’è tanto bisogno di dare un tocco di restyling qua e là soprattutto perchè, come ama dire lui, “l’emergenza eleganza è sempre in agguato”. Ecco allora che il buon Miccio, elegantemente vestito, ha iniziato la sua mission quotidiana, andata in onda anche oggi alle 13.30 su Real Time, nuovamente a caccia di big sanremesi in gara all’Ariston. Il Festival infatti prosegue la sua avanzata trionfale verso la serata di domani, quando verrà decretato il vincitore della 66° edizione della kermesse, ma nel frattempo Enzo Miccio si aggira per la città di Sanremo e negli alberghi dove alloggiano i cantanti per controllare che prima di salire sul palco abbiano scelto l’outfit giusto. Tuttavia non è solo l’emergenza eleganza ad essere sempre in agguato, ma anche gli imprevisti: raggiunto in albergo Rocco Hunt, il simpatico rapper di Salerno in gara al Festival con la canzone “Wake up”, Miccio è rimasto chiuso in ascensore proprio insieme al giovane cantante. Si è trattato ovviamente di uno sketch, non c’era nessun guasto reale, ma è stata l’occasione buona per chiedere un po’ di cose a Rocco Hunt, anche riguardo al look. Mentre Miccio chiedeva a Rocco un verso da aggiungere alla sua canzone d’amore, le porte dell’ascensore si sono aperte e Miccio ha subito seguito il rapper in stanza per dare una controllatina all’armadio.

Enzo Miccio diventa rapper? L’incontro con Rocco Hunt lascia il segno

Giunti in stanza, Enzo Miccio ha spalancato l’armadio di Rocco Hunt e ha iniziato a ispezionarlo con cura alla ricerca di qualche abito elegante, trovando però solo giacche da rapper, se si esclude un abito elegante che però ha bocciato perchè troppo da “cerimonia”. Poi, colto da un raptus improvviso, si è provato persino una giacca stampata di Rocco e il classico cappellino da rapper con la visiera, blu elettrico, fingendo di rappare qualche verso. Infine, guardando Rocco, ha esclamato “Chissà se diventerò anche un rapper!”. Rocco Hunt però non è stato l’unico obiettivo di stile della giornata: Enzo Miccio ha infatti raggiunto in stanza anche gli Zero Assoluto e, dopo aver visto i completi che i due avrebbero indossato sul palco dell’Ariston, li ha rimproverati per aver fatto il risvolto ai pantaloni. Dunque, dopo essersi fatto suggerire l’ennesimo verso romantico per la sua canzone, se n’è andato: la serata del Festival stava per cominciare. Non prima però di aver incontrato per cena un’amica, nota conduttrice radiofonica: al ristorante Miccio ha provato ad insistere per avere un’insalatina o dei pomodori, ma non c’è stato verso. Alla fine ha dovuto cedere agli odiatissimi carboidrati. Cosa non si fa per Sanremo.

About Claudia Giordano

Milanese di nascita e romana d’adozione. Giornalista, web editor e social media strategist, nel 2013 ha fondato il suo blog BlondyWitch.com che punta i riflettori sul mondo della moda a 360°. Laureata in Moda e Costume, con un Master in Marketing e Comunicazione e uno in Social Media, è appassionata di tv e gossip, ma anche di marketing, musica rock e astrofisica. Ama scrivere di ciò che la appassiona ed esprimere la sua creatività a tutto tondo attraverso parole ed immagini.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *